Montella è sicuro: “Il Napoli è la squadra che si è rinforzata di più. Il nostro obiettivo è la Champions”

L'allenatore rossonero: "Ha rinnovato i contratti dei big"

Al termine dell’amichevole vinta 4-0 contro il Lugano nella prima uscita stagionale, Vincenzo Montella ha parlato a tutto campo. Ecco le principali dichiarazioni del tecnico del Milan.

Ho visto un ottimo atteggiamento, sicuramente sul piano tattico nel primo tempo non potevo chiedere di più. C’è un grande spirito e partecipazione dopo una sola settimana di lavoro. Non manca l’entusiasmo dei giocatori che sono rimasti ma soprattutto di quelli che sono arrivati”.

“Il rinnovo di Donnarumma? L’ho saputo poco fa e ho chiesto ‘Ma è vero?’. E’ stata una telenovela lunga ma l’importante era arrivare al risultato finale che noi tutti auspicavamo. Gigio rimane un nostro figlio. Adesso avrà bisogno di più sostegno e dovrà essere più tranquillo: ora è diventato un uomo, un calciatore e un campione vero a tutti gli effetti. Io sono particolarmente contento: credo che per lui sia la scelta giusta. La prima cosa che gli dirò quando lo vedrò? Forse perchè non è andato a fare l’esame, non lo so…”.

“Calhanoglu può giocare ovunque: con un pizzico di libertà puà esprimere al meglio il suo talento. Il calcio italiano richiede questo e disciplina: l’ho trovato molto motivato, ha anche recuperato alcuni palloni in scivolata. Deve crescere fisicamente e lo sa: ci troveremo un grande giocatore”

“La scelta si è mossa bene sul mercato: ad oggi è stato fatto un buon lavoro. Quanto la rosa sia migliorata e migliorabile lo dirà il campo perché ci sono gli avversari. Secondo me chi si è rinforzato di più è il Napoli: ha rinnovato ai giocatori che c’erano in rosa, Mertens, Insigne, Hamsik…”.

“I fischi a De Sciglio e Niang? Non li ho sentiti, se erano diretti a loro non è una novità: ci sono abituati”.

“Non ci nascondiamo: è arrivata una nuova proprietà con risorse importanti che lo scorso anno non c’erano. Abbiamo l’obiettivo di rientrare in Champions e ci sarà da lottare per superare squadre molto forti: siamo consapevoli ma ce la possiamo giocare”.

“La trattativa per Biglia? Sinceramente non so nulla, la società si sta muovendo bene e sa che può essere fatto ancora qualcosa. Stiamo attenti, vediamo il mercato. Sono in sintonia con Fassone e Mirabelli”.

Fonte: sportmediaset.it

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.