Monza, Galliani: “Pablo Marì ha una profonda ferita alla schiena, ma non rischia la vita”

Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza, ha parlato ai microfoni del TG2 in merito alle condizioni di Pablo Marì dopo la coltellata ricevuta. Il dirigente si è recato all’ospedale di Niguarda insieme all’allenatore, Raffaele Palladino.

Purtroppo ho ricevuto una notizia terribile, il cassiere del negozio è deceduto. Per quanto riguarda Pablo Marì ha avuto una ferita abbastanza profonda sulla schiena, un penetrante, che però non ha toccato organi vitali come polmoni o altro. Non è in pericolo di vita, certamente ha problemi ma dovrebbe riprendersi rapidamente nonostante qualche muscolo lesionato. È cosciente, lo stanno cucendo queste le notizie che arrivano dagli infermieri”.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.