Nocerina, la svolta col Modena

Il mister Auteri non vuole fallire:

«Giocheremo con grande accanimento».

Modena avvisato. La Nocerina, attraverso le parole del suo tecnico, dà un calcio all’emergenza difensiva promettendo battaglia. Le assenze? Poco importa. Anche perché Bergodi ha medesimi problemi lungo il pacchetto arretrato. Contano invece i punti, persi per strada tra il derby contro la Juve Stabia e Gubbio, ancora da raccogliere tra le mura amiche del San Francesco: solo un pareggio (con il Brescia) in quattro partite interne.
Poche le scelte sul fronte tecnico. Auteri è infatti costretto a fare di necessità virtù al cospetto di tre difensori centrali fermi ai box. Sono rimasti in tre, vale a dire Nigro, Di Maio ed Alcibiade, gli uomini che, condizionale d’obbligo, dovrebbero comporre il pacchetto arretrato odierno contro il Modena per il consueto 3-4-3. L’alternativa? C’è. Auteri per l’intera settimana ha alternato prove tecniche di difesa a tre e a quattro. Nel secondo caso il sacrificato sarebbe Alcibiade, con l’abbassamento degli esterni sulla linea difensiva e l’inserimento di un centrocampista. Anche ieri il tecnico ha provato i due moduli, segno che non ha ancora deciso: vuole aspettare ancora, magari l’immediatezza del match.

«Ho qualche problema di scelta, ma il modulo conta poco».

La nota lieta è invece il ritorno di Gianvito Plasmati. L’attaccante s’è allenato regolarmente per l’intera settimana, sente profumo d’impresa, magari non da subito:

Rispetto alle defezioni in difesa”

ha dichiarato il tecnico

Rientra gente che sta bene come Gianvito Plasmati che potrà offrire qualche soluzione in più sul fronte offensivo”.

Che comunque sarà affidato inizialmente al tridente Catania-Farias-Castaldo.
Nocerina comunque all’attacco di un Modena sotto tono ed alla ricerca spasmodica dei tre punti:

Giocheremo con grande accanimento”

ha concluso Auteri

Ma le due sconfitte consecutive non c’entrano niente. Lo avremmo fatto anche se fossimo stati reduci da due vittorie”.

 

La Redazione

P.S.

Fonte: Il Mattino

 

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.