Nuovo campionato, vecchia Lazio: i biancazzurri vincono 2-0 a Cagliari, in gol anche Immobile

Vittoira meritata per i capitolini

Nessun errore. La Lazio di Simone Inzaghi inizia con una vittoria il campionato: a Cagliari finisce 2-0, in gol Lazzari dopo 4’ e il solito Ciro Immobile. Buon approccio da parte della squadra biancazzurra, che non delude e conquista subito i primi tre punti: ora ci sarà subito il big match contro l’Atalanta, recupero della prima giornata di campionato. Più bassi che alti per la compagine sarda che dopo l’1-1 di Sassuolo incassa il primo ko stagionale. Anche la squadra di Di Francesco sfiderà la compagine orobica nel prossimo turno di campionato.

FORMAZIONI – Nulla di nuovo in casa Lazio, Inzaghi manda in campo gli undici ipotizzati alla vigilia con Ciro Immobile in attacco supportato da Correa. Cabina di regia affidata a Lucas Leiva, con Luis Alberto e Milinkovic-Savic a supporto. Il Cagliari non schiera Godin, ma manda in campo la coppia formata da Klavan e Walukiewicz. In attacco Simeone supportato da Sottil e Joao Pedro.

LAZIO SUBITO AVANTI – Gli ospiti sfruttano bene i primi minuti di gioco e passano in vantaggio con Lazzari: dopo 4’ di gioco Marusic affonda sulla corsia mancina e mette in mezzo un cross basso, sul palo opposto arriva il numero 29 che a porta praticamente sguarnita non sbaglia.

POCHE EMOZIONI, IMMOBILE A UN PASSO DAL 2-0 – L’unica reazione degna di nota da parte dei padroni di casa resta il tiro dalla distanza al 24’ di Rog, neutralizzato da Strakosha. Al 32’ Milinkovic-Savic non riesce a sfruttare una buona azione di contropiede, mentre al 42’ Immobile sfiora il 2-0 con un gran diagonale: soltanto Cragno gli dice di no.

PRESSIONE ELEVATA – Il Cagliari esce bene dagli spogliatoi, i padroni di casa cercano di alzare immediatamente la pressione sui portatori di palla biancazzurri. La prima vera occasione della ripresa arriva al 48’: conclusione dalla distanza di Joao Pedro, sulla respinta Strakosha non riesce ad allungare il pallone in corner, ma Simeone non ne approfitta e spara altissimo.

SOLITO VECCHIO IMMOBILE – I rossoblù, dopo l’inizio col piede premuto sull’acceleratore, subiscono il ritorno della Lazio. I biancazzurri come al solito sfruttano i varchi della difesa sarda grazie a Marusic: lancio lungo di Patric, controllo e assist per Immobile che questa volta non sbaglia. Lazio avanti 2-0 e colpo del ko andato a segno.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.