Pandev: «Ora l’ultimo sforzo per centrare il traguardo»

L’azzurro tra i più in forma del momento. Sicuramente tra quelli che stanno meglio, Pandev, protagonista assoluto nella mezz’ora in cui è stato in campo all’Olimpico. L’assist per Cavani, tante giocate importanti. E una grinta da leader. «Il Napoli merita la Champions».
Il macedone rigenerato in maglia azzurra, l’aria di Napoli gli ha fatto bene. «Mi sono trovato benissimo in questa città, dappertutto ho trovato l’affetto dei tifosi che sono fantastici. Spero che alla fine saremo noi ad essere terzi, è un campionato strano e bello, molto equilibrato con quattro squadre a 55 punti, noi ci crediamo ma sicuramente ci credono anche le nostre avversarie». Pandev rigenerato soprattutto da Mazzarri. «Mi ha dato tanto, innanzitutto è stato lui a volermi qui e poi mi ha dato fiducia. Gli sono grato per questo. All’inizio quando sono arrivato ho fatto un po’ di fatica perchè non ero ancora in forma, ma grazie allo staff tecnico e sanitario sono ritornato quello dei tempi della Lazio e sono felice. Gioco per la squadra, non importa se faccio gol o se segna un compagno. Spero di dare ancora tanto al Napoli».
Si riparte dal Palermo, squadra che l’ex interista castigò all’andata, suo il gol d’apertura, quello che diede il la al successo. «Sappiamo che non sarà facile. Il Palermo viene qui tranquillo mentre noi dobbiamo vincere a tutti i costi, ma siamo concentrati al massimo e non vediamo l’ora che inizi la partita. I tifosi ci devono stare vicini perchè il San Paolo può fare la differenza». Attaccante esperto, ne ha viste tante in carriera, con l’Inter di Mourinho vinse il triplete. Sa che nel calcio nulla è scontato e tutto va guadagnato sul campo. Per questo non vuole sentire parlare di Napoli favorito. «Non è così semplice. Intanto dobbiamo conquistare i tre punti con il Palermo, poi a Bologna ci aspetta una trasferta difficile. Siamo tutti lì e c’è bisogno di quest’ultimo sforzo da parte di tutti: quelli che giocheranno, quelli che non giocheranno e del pubblico».
L’obiettivo Champions e poi la finale di coppa Italia a Roma del 20 maggio. «Sono sicuro che giocheremo una grande finale e faremo una bella partita. Il Napoli ha disputato una splendida stagione e vogliamo chiuderla alla grande. E poi un titolo in questa città manca da tanti anni…».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.