Paolo De Paola (dir. CdS): “Cori razzisti da Torino? I napoletani devono essere tutelati…”

Paolo De Paola (dir. CdS): “Cori razzisti da Torino? I napoletani devono essere tutelati…”

Paolo De Paola, direttore de Il Corriere dello sport ed ex direttore di Tuttosport, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live”. Ecco quanto individuato da IamNaples.it:

“Cori razzisti dello Juventus Stadium anche in Coppa Italia? Facciamo bene a parlarne, continuo a pensare che ci sia una maggioranza sana ed una minoranza stupida in ogni stadio…Sono fenomeni di branco, la stupidità umana non finirà mai. Due pesi e due misure nei provvedimenti? La giustizia non è mai equa, ognuno può sentirsi più o meno vittima. Queste manifestazioni nei confronti del Napoli sono dovute alla grande paura che c’è per il valore raggiunto dalla stessa squadra partenopea…Spero che si ponga l’attenzione di tutti sugli episodi che si stanno verificando a danno dei napoletani. Cavani secondo solo a Maradona in azzurro? È diventato il simbolo vincente del Napoli. Dove può arrivare la squadra partenopea? Se si eviterà l’uso di termini come impresa o miracolo, si potrà giungere ad altissimi livelli. È necessaria la regolarità di vittorie per portare a casa trofei”.

 

La Redazione

A.F.


Laureato in Scienze della Comunicazione presso l' Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli con tesi "Il volto cinematografico delle mafie". I suoi primi articoli risalgono al 2010, per il portale Soccermagazine.it. La sua collaborazione con la testata giornalistica Iamnaples.it ha inizio nel febbraio 2011. Inviato a seguito del settore giovanile partenopeo, ha come obiettivo quello di formarsi nell’intricato mondo del giornalismo.

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google