Peppe Iodice: «Una squadra irriconoscibile, in campo sembra senza stimoli»

Peppe Iodice: «Una squadra irriconoscibile, in campo sembra senza stimoli»

«Temo che la squadra non abbia stimoli e che Mazzarri non sappia come motivarli»: sono queste le  preoccupazioni che assillano i tifosi napoletani ed in particolare l’artista Peppe Iodice (nella foto). «Ho sempre stimato l’allenatore del Napoli per le sue capacità tecniche e umane. Ha fatto diventare  alcuni giocatori dal rendimento normale in veri campioni, ecco perché spero che non abbia perso  quel carisma verso lo spogliatoio – commenta Iodice – La squadra quando entra in campo sembra  svogliata e demotivata. Mi sembra di guardare una compagine che ha vinto tutto e che gioca con  senso di appagamento. Purtroppo non abbiamo ancora portato a casa nessun trofeo, quindi un tale rilassamento appare del tutto ingiustificato». Parole sentite e risentite ieri mattina in qualunque bar o ufficio di Napoli. La condanna al gioco azzurro è unanime nonostante i due pali e il salvataggio  sulla linea contro il Siena: «Basta scuse. Certe volte ci sono altre volte no, ma una squadra forte è  capace di vincere lo stesso. Non tutte le gare ovviamente, ma molte le porta a casa – continua il comico – Questo Napoli invece sembra sempre che abbia tanto tempo davanti per recuperare il  terreno perso. È però da troppo che viene utilizzato questo palliativo che onestamente mi sembra superato. Con il Siena dovevamo vincere ed invece abbiamo perso. Sta arrivando in Chelsea ed in  queste condizioni non so cosa potremo fare. La cosa certa è che ad uno ad uno gli obiettivi stanno  saltando tutti e questo fa male a tutti quelli che amano il Napoli». L’attenzione poi si sposta sul rendimento dei giocatori che appaiono l’ombra di se stessi: «Inler non rende, Cavani sbaglia palle  incredibili e la difesa sembra un film dell’orrore – spiega Iodice che rilancia – Poi non capisco  perché Lavezzi deve essere così centellinato. È l’unico che è capace di rompere la difesa avversaria,  ma in pochi minuti e senza sostegno della squadra certo non può fare miracoli. Tutti sbagliano i  passaggi e nessuno ha quella lucidità necessaria per impostare e difendere». Una critica amorevole  fatta da un tifoso che è lo specchio di tanti altri ugualmente delusi.

Fonte: Il Roma

La Redazione

M-V.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google