Renica: “L’episodio di Callejon è da condannare, non ricordo un gesto così brutto dei napoletani”

L'ex calciatore ha parlato ai microfoni di Radio Marte

Alessandro Renica, ex calciatore del Napoli, è intervenuto a Radio Marte: “Non ricordo un gesto così non bello dei napoletani. Inoltre, Callejon merita rispetto particolare, perché è un grande professionista e suda ogni volta la maglia. L’episodio non si può non condannare in maniera così forte. I gruppi organizzati sono un po’ in tutti gli stadi e non si può ridurre il gesto a una sola persona. Certo, non rappresentano i tifosi napoletani, ma non sono neanche pochi. E’ stato fatto un errore di comunicazione, perché si era detto che si poteva competere con la Juve, che si puntava alla Coppa Italia, che si puntava sulla Champions, poi sull’Europa League e così facendo hai dato aspettative che non sono state rispettate. La stagione non è stata eccezionale, ma neanche da esaltare“.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.