Cerca
Close this search box.

RILEGGI LIVE – Allegri: “Domani non ci saranno i sudamericani. Cuadrado resta in Colombia. Il Napoli è una delle candidate per lo Scudetto. Faremo una grande partita”

Le parole del tecnico toscano

Terminata la conferenza stampa di Allegri

12.39 “Ambizioni di Napoli e Juvetnus? Il Napoli è una delle squadra candidate a vincere lo Scudetto ,ma  il campionato è  ancora molto lungo. Dobbiamo pensare partita per partita, ci sono tante gare da giocare e c’è il tempo di recuperare. Non dobbiamo farci prendere dalla fretta, ci deve essere equilibrio”:

12.36 Le condizioni di Ramsey, Kaio ed Arthur? Come motivare Pellegrini anche è fuori dalla lista Champions? Per Pellegrini essere un giocatore della Juventus è una grande occasione. Dovrà sfruttare le occasioni che gli capiteranno. Ramsey dovrebbe ritornare ad allenarsi in gruppo in settimana, mentre Arthur lo dovrebbe fare a fine mese. L’operazione di Kaio è andata bene e non ci dovrebbero essere intoppi”.

12.33 “Ronaldo? Cristiano non voleva giocare più nella Juventus. Sarebbe comunque andato via l’anno prossimo, abbiamo anticipao di un anno. A lui auguriamo il meglio, ma la vita va avanti. Non mi interessa di parlare del passato di quello che è stato. La Juventus ha sempre vinto di gruppo, ce l’ha nel proprio DNA. Per cercare di vincere bisogna essere ambiziosi e mettere passione in quello che si fa”.

12.28 “Kulusevski può giocare? I ragazzi hanno bisogno di crescere. Appena un giocatore fa un passaggio di 10 metri si afferma che è da Pallone d’Oro e bisogna stare calmi. Un ragazzo di 20 anni non avrà mai l’esperienza di uno giocatore che ne ha 30. Solo giocando partite cresce l’esperienza e la stabilità mentale che permettono di giocare in una determinata maniera”.

12.26 “Kean? Sta bene, è giovane e con il PSG ha giocato bene. Sarebbe venuto anche senza la cessione di Ronaldo”.

12.24 “Com’è tornato Szczesny dalla Nazionale? E’ ritornato bene. Szczesny, togliendo l’episodio del secondo gol contro l’Udinese, ha fatto sempre bene. E’ lui il titolare anche se Perin è un portiere di ottima affidabilità”.

12.19 “Se ha senso questo calendario delle nazionali? Come mai ho scelto di far stare i sudamericani a casa? Il calendario è questo e dobbiamo accettarlo. Per la partita di domani abbiamo a disposizione 13-14 giocatori più tre ragazzi. Alcuni giocatori hanno giocato alle 3 di notte  e arriveranno sabato mattina in Italia. Portarli a Napoli non avrebbe avuto senso. Restano  a casa per riposare, martedì abbiamo una partita importante di Champions League. La prima gara del girone è sempre quella più importante. Per la gara di domani non so il risulato, ma faremo sicuramente una grande partita. Ho sempre accettato i calendari da quando alleno. Se si deve gioca,re alle 6 ci si organizza per giocare alle 6. Se si deve giocare alle 8, ci si organizza per giocare alle 8. Sai che casino che esce fuori se esprimiamo tutti il nostro giudizio”.

12.16 “Obiettivo stagionale? Come sempre, l’obiettivo della Juventus è quello di arrivare a marzo in corsa in tutte le competizioni. Dobbiamo migliorarci e crescere come squadra, i risultati sicuramente ti danno una grossa mano in questo. Dobbiamo giocare bene a prescindere se vengono i risultati o meno”.

12.14 “Se i punti di distacco dalla vetta mettono pressione? Con calma arriviamo, non c’è fretta. Ci sono tante partite da giocare”.

12.08 “Siamo in emergenza? Non c’è la parola in emergenza, per domani abbiamo la formazione ideale per giocare contro il Napoli. E’ una partita stimolante e credo che nelle difficoltà bisogna tirare fuori quel qualcosa in più. Dobbiamo gestire al meglio l’imprevisto e dobbiamo allenarci per migliorarci. Dobbiamo giocare con più tranquillità e dobbiamo cercare di giocare meno individualmente”.

12.04 “Condizioni di Chiesa? Ha avuto un risentimento muscolare,  per motivi precauzionali ho deciso di lasciarlo fuori. Domani c’è il rischio di poter disputare una partita con grande intensità. De Sciglio e Pellegrini? sono pronti, devo decidere chi far giocare”.

12.02  “Assenze di domani? Cuadrado era l’unico che poteva venire, ma non è potuto partire perché ha avuto un attacco di gastroenterite ed è rimasto in Colombia per accertamenti. De Winter, Soulé e Miretti verranno con noi e magari ci sarà spazio”..

12.01  Allegri inizia la conferenza stampa

Benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa di Massimiliano Allegri per presentare la gara di domani contro il Napoli.

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.