Cerca
Close this search box.

Roma, Mourinho commosso: “Abbiamo scritto la storia. Resto qui”

José Mourinho, allenatore della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria della Conference League. L’allenatore portoghese si è commosso in diretta:

Ci sono tante cose che passano nella mia testa in questo momento. Sono a Roma da undici mesi e ho capito fin da subito dove mi trovavo. Come ho detto ai ragazzi, a Torino nello spogliatoio, abbiamo fatto quello che dovevamo fare, il nostro lavoro, ma oggi non era lavoro era storia e abbiamo scritto la storia. La Conference League è una competizione che dall’inizio pensavamo di poter vincere, piano piano diventava sempre più forte e abbiamo incontrato squadre sempre più forti, ma noi ci puntavamo e abbiamo sacrificato qualche punto in campionato senza però perdere la qualificazione in Europa League. – continua il portoghese parlando del futuro – Io rimango, anche se arriva qualche voce od offerta, voglio restare a Roma e bisogna capire cosa i nostri proprietari vogliono fare nella prossima stagione perché possiamo dare seguito a questa storia, dobbiamo definire la direzione per la prossima stagione. Mi sento romanista, come mi sento interista, chelsista, sono pazzo del Real Madrid, ma per tutto il rispetto per i club in cui ho lavorato mi sento romanista al 100%. Oggi mi hanno detto che ho raggiunto mister Trapattoni, vincendo in tre decadi diverse, e questo mi fa sentire un po’ vecchio, ma ora vado in vacanza, mi siedo davanti alla spiaggia davanti a casa mia e penso a tutto questo“.

Cosa prova ad aver vinto a Roma al suo primo anno?
La cosa bella della mia carriera al di là della vittoria con il Manchester United, vincere con il Porto, l’Inter e ora con la Roma è qualcosa di speciale. Vincere quando tutti se lo aspettano è facile, mentre è speciale vincere quando si fa qualcosa di davvero storico. Spero che i tifosi ci aspettino e facciano festa con tutti noi“.

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
la giovane italia
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.