Sala, l’immagine che ha commosso tutti: il suo labrador lo aspetta ancora

Autentica compagna di vita nella lunga permanenza di Sala a Nantes

Un’immagine commovente, splendida ed estremamente triste allo stesso tempo, finita per inserirsi in una bacheca che mai il mondo del calcio avrebbe voluto allestire.

Lo scorso sabato, attraverso il proprio profilo Facebook, la sorella di Emiliano SalaRomina, ha voluto condividere una delle immagini che più hanno toccato il cuore di tutti: il cane Labrador del fratello, Nala, seduto davanti alla porta finestra da cui era abituato a vedere rientrare il proprio padrone, attendendo invano un ritorno divenuto impossibile a ormai due settimane di distanza dalla sua scomparsa.

Autentica compagna di vita nella lunga permanenza di Sala a Nantes, durata 3 anni, Nala avrebbe dovuto seguire Emiliano anche nel suo trasferimento in Galles, per una nuova esperienza con la maglia del Cardiff. Nuova vita che forse, in futuro, cane e padrone vivranno insieme in un’altra realtà: dove Sala potrà riabbracciare, finalmente, il suo miglior amico.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.