Scugnizzeria in the world – Ancora Inglese. Doppietta per l’attaccante di proprietà del Napoli

Esordio amaro per Ciciretti con l’Ascoli.

Nuovo appuntamento con la Scugnizzeria, la rubrica di IamNaples.it che segue le avventure degli scugnizzi mandati a farsi le ossa in giro per l’Italia e all’estero. Ecco i match del weekend:

PARMA-SPAL 2-3 (Sepe, Inglese)

Una prestazione di grande qualità e due reti  di Roberto Inglese non bastano al Parma che perde 3 a 2 in casa contro la Spal. Decidono le reti di Paloschi, Petagna e Fares che ribaltano il vantaggio iniziale dei ducali.

Non ha colpe Sepe sui gol subiti.

ASCOLI-PERUGIA 0-3 (Ciciretti)

Esordio amaro per Amato Ciciretti con la maglia dell’Ascoli: i bianconeri perdono 3-0 in casa contro il Perugia. Non memorabile la prima gara del calciatore di proprietà del Napoli.

FERMANA-RENATE 1-1 (Otranto)

Fermana e Renate impattano sull’uno a uno. Nella ripresa, a pareggiare il goal di Gomez, ci ha pensato Maurizi che con un bel guizzo ha battuto Cincilla.

Otranto appena passato alla Fermana dal Napoli, via Viterbese, ancora non era disponibile per esordire con la squadra dei padroni di casa.

TERNANA-VIS PESARO 0-2 (Bifulco)

La Vis Pesaro si impone all’inglese con un gol per tempo e torna alla vittoria dopo un mese e mezzo di astinenza. Terza sconfitta consecutiva per la Ternana, la seconda sotto la gestione Calori. I gol: Vis Pesaro in vantaggio dopo appena 70 secondi con Petrucci, lesto ad avventarsi sulla conclusione sbilenca di Botta dal limite dell’area e a battere Iannarilli da pochi passi. Il raddoppio al 78′ con Lazzari, che conquista un calcio di rigore e poi lo trasforma spiazzando Iannarilli col piatto destro.

Bifulco, giocatore del Napoli e in prestito alla Ternana, è rimasto in panchina per tutta la gara.

SAMBENEDETTESE-GIANA ERMINIO 1-1 (D’Ignazio)

Sfiora l’impresa la Giana sul campo di una Samb in chiaro-scuro, con i marchigiani che acciuffano il pareggio soltanto nei minuti conclusivi grazie a Miceli e non riescono poi nel forcing finale a trovare un sorpasso che avrebbe punito oltremodo i brianzoli. Gli ospiti erano passati in vantaggio con Jefferson.

D’Ignazio, giocatore del Napoli e passato alla Sambenedettese a gennaio via Bari, entrando al 78′ ha esordito con la nuova maglia e con un suo cross ha dato il via all’azione del pareggio dei padroni di casa.  Il terzino è andato anche vicino al goal con un tiro dalla distanza salvato nei pressi della linea di porta da un difensore avversario.

MONZA-RAVENNA 2-1 (Anastasio)

Monza batte Ravenna 2-1. La squadra di Silvio Berlusconi e Cristian Brocchi, nella quale gioca Armando Anastasio, titolare per 90 minuti, batte i romagnoli e sale a quota 33 punti, in piena zona playoff, superando lo stesso Ravenna. Apre le marcature Chiricò, dopo il pareggio di Nocciolini propiziato da una papera di Guarna, D’Errico firma dal dischetto il successo biancorosso (rigore fischiato per fallo di Barzaghi su Marchi.

Nel prossimo turno il Monza ospiterà la Sambenedettese (si gioca alle 14.30), il Ravenna è impegnato in casa contro la Fermana (si gioca alle 20.30). Settimo risultato utile di fila per il Monza (4 pari e 3 vittorie nel frangente) e zona playoff che diventa solida realtà. Buona partita per Anastasio, che ha presidiato la fascia destra.

PRO VERCELLI-ALBISSOLA 1-0 (Russo)

E sono tre punti pesanti quelli conquistati dai piemontesi, che si portano a quota 42 punti, al momento in vetta alla graduatoria, in attesa che il Piacenza scenda in campo alle 18:30. Rimangono invece 17 le lunghezze dell’Albissola. Rete decisiva di Berra. Nell’Albissola, inoltre, ci gioca Russo, esterno classe ’99 del Napoli che non è stato convocato per l’incontro.

BISCEGLIE-VITERBESE 0-1 (Schaeper, Zerbin)

Colpo esterno della Viterbese che batte il Bisceglie 0-1 con la rete decisiva di Atanasov. Dei due giocatori del Napoli  in prestito alal Viterbese solo Zerbin ha preso parte al match. Il laterale ha giocato gli ultimi venti minuti mentre Schaeper è stato relegato in panchina per tutta la gara.

CATANZARO-CASERTANA 3-2 (Romano)

Il successo proietta momentaneamente il Catanzaro al terzo posto con 41 punti. I giallorossi domenica prossima sono attesi dal derby di Reggio Calabria. La Casertana invece resta a 32 punti, interrompendo la striscia positiva. I Falchetti tra sette giorni ospiteranno al “Pinto” la Virtus Francavilla. Ecco i marcatori per il Catanzaro hanno segnato 6′ Figliomeni 24′ Bianchimano 45′ Bianchimano mentre per la Casertana Castaldo ha siglato una doppietta.

Brutta prestazione per Romano, giocatore del Napoli e ceduto a livello temporaneo alla Caserta, che è stato sostituito dopo il primo tempo.

JUVE STABIA-PAGANESE 1-0 (Schiavi)

Alla squadra di Caserta basta un tiro da fuori di Calò al minuto 29 per avere ragione di una Paganese mai doma. Schiavi, di proprietà del Napoli e ceduto temporaneamente alla squadra di Castellamare, non è stato impiegato ed è rimasto in panchina.

PONTEDERA-SIENA 3-3 (Contini)

Pari rocambolesco e spettacolare tra Pontedera e Siena. Entrambe le squadre si sono sfidate a viso aperto e senza paura; ne vin fuori un derby divertente ed imprevedibile che regala uno punto ciascuno. 90’ tra i pali del Siena per lo scugnizzo Nikita Contini.

MATERA-VIBONESE 1-6 (Prezioso)

Il match parte subito nel migliore dei modi per i rossoblù. La Vibonese passa in vantaggio al minuto 4 grazie alla marcatura realizzata da Allegretti che ne segnerà anche un altro. I calabresi prendono piede mettendo a segno altre reti. Taurino realizza una doppietta mentre un altro gol è di Collodel. I padroni di casa hanno segnato grazie ad un autogoal di Zampaglione.

Prezioso, giocatore del Napoli e in prestito alla Vibonese, ha disputato una buona gara ed ha giocato l’intero match.

BARI-IGEA VIRTUS 5-0 (Marfella, Liguori)

Tutto troppo facile per i biancorossi che regalano al pubblico del San Nicola una scorpacciata di gol.  A segno Floriano (doppietta), Di Cesare, Neglia e Simeri. In attesa dello scontro diretto con la Turris di domenica prossima.

Ecco come hanno giocato Marfella e Liguori , giocatori del Napoli e in prestito al Bari:

Marfella: Spaventa i tifosi con un’uscita fuori tempo nella prima frazione, ma è reattivo sull’unico tiro pericoloso dell’Igea.

Liguori: Propizia il primo gol, regala un assist per Floriano nel secondo e fa dannare la difesa avversaria per tutta la partita.

CASORIA-FLEGREA 1-0 (Guadagni)

Il Casoria supera un’ostica e coraggiosa Flegrea con la rete di Siciliano, torna al terzo posto in attesa di Gladiator – Afragolese e allunga sull’Afro Napoli, sconfitto in casa dalla Virtus Volla.

Guadagni, di proprietà del Napoli e ceduto a livello temporaneo al Casoria, è rimasto in panchina per tutta la gara.

Gozzano-Pistoiese 0-1 (Acunzo)

La Pistoiese conquista una vittoria pesantissima sul campo del Gozzano per 1-0. Decide la rete di Piu.

Acunzo, giocatore del Napoli e in prestito al Gozzano, è rimasto in panchina per tutta la gara

Verona-Cosenza 2-2 (Tutino e Palmiero)

Il match del campionato di Serie B tra Hellas Verona e Cosenza è terminato col risultato di 2-2: sono i padroni di casa a portarsi sul doppio vantaggio grazie alle reti di Tupta (35′) e Di Carmine (72′), dopodiché si scatena la veemente reazione dei calabresi, che accorciano le distanze all’81’ con Sciaudone per poi riacciuffare addirittura il pareggio con Idda dopo quattro minuti. Gennaro Tutino, attaccante di proprietà del Napoli e attualmente in prestito al Cosenza, è sceso in campo dal 1′, mentre l’altro azzurro Luca Palmiero è rimasto in panchina per tutta la gara.

Primavera 2, Foggia-Lecce (Massa)

Il Foggia compie l’impresa contro il Lecce pareggiando 2-2. Massa, giocatore del Napoli e ceduto in settimana al Foggia, ha esordito con la maglia rossonera ed è stato autore di una buona partita. Il difensore centrale ha giocato nel Portici in Serie D nella prima parte di stagione.

 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.