Scugnizzeria in the World Lega Pro: A segno De Vena e Guarracino

In Lega pro sono tanti i giovani cresciuti nelle giovanili del Napoli, ora mandati a farsi le ossa nelle serie cadette di 1^ e 2^ divisione. Giornata particolarmente glorioso per due ragazzi della “scugnizzeria” napoletana, De Vena e Gurracino, che è un ex Napoli, entrambi a segno con le loro formazioni anche se le loro reti non hanno portato una vittoria per le rispettive squadre.

Ebolitana-A.Normanna(Diana, Gatto, Varriale, Signorelli, Monda, Guarracino) Termina 1-1 il derby campano tra Ebolitana e A.Normanna. Gli ospiti però hanno sicuramente qualcosa da recriminare a fine gara per aver sprecato più volte il gol della vittoria e per aver nel complesso dominato la partita. Giornata da titolari per Gatto e Guarracino. Il centrocampista in prestito dal napoli ha giocato la sua solita partita di grande qualità in mezzo al campo, andando anche alla conclusione in un paio di occasioni senza però rendersi particolarmente pericoloso. Giornata da protagonista invece per l’ex Napoli Guarracino che, prima segna il gol del momentaneo vantaggio aversano, grazie ad un potente diagonale sugli sviluppi di un azione di Petagine, poi a pochi minuti dal fischio finale si divora la palla dei tre punti facendosi ipnotizzare dal portiere avversario. Nel complesso però disputa un’ottima prestazione facendosi trovare sempre pronto negli inserimenti offensivi. Solo panchina invece per Diana, Signorelli e Varriale, mentre addirittura tribuna per Monda.

Gavorrano-Giulianova (Bruno) 3-0 il risultato finale con cui il Gavorrano stende in casa il Giulianova. I gol portano la firma di Fioretti, doppietta e Pucciarelli. Ancora titolare lo “scugnizzo” del Giulianova Bruno che però, così come tutta la sua formazione, non disputa una prestazione eccezionale su un campo molto difficile, finendo per perdere lucidità e la stessa partita.

Melfi-L’Aquila(Simeri) Parte da titolare l’attaccante scuola Napoli Simeri, ma non riesce ad incidere più di tanto sul match visto che il suo Melfi impatta sul muro avversario restando bloccato sullo 0-0 per tutta la gara.

Sud Tirol-Triestina(De Vena) Termina 1-1 l’incontro tra Sud Tirol e Triestina ma la formazione tirolese ha senz’altro qualcosa da rimproverarsi per non essere riuscita a portare a casa i tre punti dopo una sfida dominata ma non chiusa fino aol gol del pareggio ospite. Proprio lo scugnizzo De Vena è l’autore del gol che firma il pareggio definitivo e regala un punto preziosissimo ai suoi. Il centrvanto delka Triestina va a segno sfruttando uan girata di Godeas che gli regala l’opportunità di un tap-in vincente da pochi passi. Ancora un gol dunque per l’attaccante in prestito dal Napoli che sta dimostarndo nelle ultime settimane di essere un elemento di grande qualità.

Barletta-Portogruaro(Liccardo) 1-1 nella sfida tra Barletta e Portogruaro con gli ospiti che guadagnano un punto molto importante. Un gol per tempo con i padroni di casa che vanno in vantaggio grazie a Schetter ma vengono raggiunto dalal rete di Pane. 90′ per il centrocampista scuola Napoli Liccardo, che partecipa bene ad entrambe le fasi di gioco senza incidere però sul risultato ma con una prestazione sicuramente sufficiente.

Foggia-Carpi(Donnarumma) Colpo del Carpi che espugna il campo del Foggia per 2-1. Eppure i padroni di casa passano in vantaggio grazie al gol di Pompilio, ma nella ripresa subiscono la rimonta a causa di un black-out di 5′ in cui subiscono due reti ed un espulsione. Il primo gol infatti porta la firma di Ferretti, mentre il gol dei tre punti lo segna Memushaj su rigore provocato da De Leidi che lascia appunto i suoi in dieci e di fatto sotto di un gol. Solo l’ultimo quarto d’ora per il giovane Donnarumma che entra quando ormai il risultato era consolidato sul 2-1 in favore del suo Carpi, partecipando alla vittoria finale della squadra.

Tra gli altri solo panchina per Sepe (Pisa)Izzo (Avellino) mentre tribuna per Laezza(Arzanese), Piccirillo (Ebolitana), Guerra(Viareggio) e Iuliano (Pro Patria).

Panchina anche per Palumbo(Como) la cui partita però, sul momentaneo 1-1 della sua squadra in casa contro il Taranto, dovrà essere rigiocata per infortunio dell’arbitro a 8′ dalla fine.

Alessandro Nativo

 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.