Scugnizzeria in the World: Sepe ed Izzo punti fermi di Pisa ed Avellino

Avellino-Carrarese (Izzo, Bariti) Quinta vittoria consecutiva per l’Avellino che batte 2-1 in casa la Carrarese. Gli irpini sbloccano il risultato grazie ad una rete di D’angelo abile a concludere con un potente diagonale. Gli ospiti pareggiano grazie ad un’azione personale di Mancuso bravo a seminare alcuni uomini della difesa avversaria prima di battere Fumagalli. Il 2-1 dei lupi arriva grazie a De Angelis bravo a mettere dentro una carambola nata da un calcio di punizione di Massimo. Ancora titolare il difensore scuola Napoli Izzo con un’altra prestazione difensiva molto convincente, diventato ormai inamovibile nella retroguardia biancoverde. Solo panchina invece per l’altro scugnizzo Bariti.

Fondi-A. Normanna( Gatto, Colella) Vittoria interna per il Fondi che batte 2-0 l’Aversa Normanna con due reti negli ultimi 20’. Decisive per la sconfitta dei casertani le reti di Prisco e Guidone. Partita non eccezionale da parte del centrocampista della Normanna Gatto che non riesce ad incidere con la sua solita qualità in campo e nella ripresa viene anche sostituito a mezz’ora dalla fine dimostrando anche un calo fisico. Solo tribuna per lo scugnizzo del Fondi Colella.

Viareggio-Benevento( De Vena, Guerra) Sfida bellissima allo stadio “Dei Pini” di Viareggio dove il Benevento riesce a strappare un punto in un 2-2 ricco di emozioni. Ospiti addirittura in vantaggio con Mancosu che scatta sul filo del fuorigioco e batte il portiere avversario. Le zebre però ribaltano il match grazie ai gol di Giovinco, con un eurogol dalla distanza, e Magnaghi con una grazie conclusione dal limite. Quando i padroni di casa sembrano avviati alla vittoria arriva però la rete del pari finale di Germinale che segna sugli sviluppi di un corner. Solo un manciata di minuti finale per l’attaccante De Vena a cui sono preferiti Giovinco e Magnaghi che ripagano la fiducia del mister con una rete ciascuno. Poco tempo per il ragazzo scuola Napoli, non sufficiente per mettersi in mostra nel finale.

Pisa-Andria(Sepe) Vittoria di misura per il Pisa che batte in casa per 1-0 l’Andria. Decisiva per i toscani la rete di Favasuli  che manda i nerazzurri sempre più in zona play-off. Altra grande prestazione del portiere Sepe, sempre molto sicuro tra i pali e ancora imbattuto in casa.

Tribuna per Juliano(Sorrento), squalificato Dezi(Barletta).

Alessandro Nativo

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.