Stramaccioni: “A Udine ho trovato due cose molto rare”

"Un modello organizzativo e un progetto tecnico di sviluppo dei calciatori"

Presente all’evento per l’inaugurazione dell’area hospitality del Friuli, il tecnico dell’Udinese Andrea Stramaccioni ha rilasciato alcune dichiarazioni circa il cammino dei bianconeri:

“Credo che qui ci siano due cose molto rare: un modello organizzativo su qualsiasi cosa, e soprattutto c’è un progetto. Un progetto tecnico di sviluppo dei calciatori che l’Udinese recluta con un reparto scouting secondo a nessuno nel mondo. Ricorderò sempre quando Gino Pozzo mi disse: ‘Non so qual è il campione tra i giocatori che ti metterò a disposizione ma so che ci saranno dei campioni’. Questa passione e l’orgoglio di questa terra non può che trascinarti. Noi rappresentiamo una parte d’Italia della quale spesso si parla poco ma che ha dei forti valori che noi proviamo a rappresentare in campo”.

Fonte: Tuttomercatoweb

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.