Under 19, Italia – Russia 3-3: Nicolao si fa trovare pronto, squalificato Roberto Insigne…

I ragazzi di Evani non accedono alla Fase Finale dell'Europeo

Si chiude il sipario con un pari. Termina l’avventura dell’Italia Under 19  all‘UEFA Under 19 Championship. Gli azzurrini hanno impattato per 3-3 contro la Russia nell’ultimo incontro della Fase Elite, chiudendo al secondo posto nel Gruppo 7  con 4 punti dietro la Turchia, che accede alla Fase Finale grazie ai 9 punti conquistati (solo le prime di ogni raggruppamento ottengono il pass per la fase successiva). Il match si apre subito bene per i ragazzi di Evani, i quali passano in vantaggio al 18′ con Garritano: abile nello stop a seguire e nella conclusione vincente in area di rigore per l’1-0. I russi premono e riescono a ritornare in partita al 37′, quando Panyukov supera Rugani al limite dell’area e di interno destro supera Cragno, 1-1. Al sopraggiungere del duplice fischio arriva però il colpo pungente del centrocampista dell’Inter Benassi, il quale sfrutta l’assist di Garritano e supera in diagonale il portiere avversario Leonov, 2-1. Il c.t. Scherbak scuote i suoi nello spogliatoio e la reazione in campo è immediata: dopo solo un minuto dall’inizio della ripresa,  Panyukov manda nuovamente in panico la difesa italiana e fa secco Cragno con un tocco di punta, 2-2. Il momento è favorevole alla Russia, che trova addirittura il vantaggio al 52′: Panyukov serve sulla destra Efremov, che incrocia bene di destro e porta i suoi sul 3-2. Al 53′ entra in campo lo “scugnizzo” Nicolao, che rileva Cinaglia. La voglia di mettersi in mostra c’è e si nota (anche troppo). Dopo soli cinque minuti si guadagna infatti un’ammonizione per un fallo su Zhivoglyadov. Gli azzurrini soffrono le ripartenze degli avversari, non ugualmente impeccabili nella fase difensiva. Proprio da un retropassaggio errato nasce infatti il pareggio azzurro all’80’: Moroni sfrutta  l’assist-involontario della difesa russa e effettua un pallonetto imprendibile per Leonov, 3-3. Al 90′ una bella discesa proprio di Nicolao, conclusa con un preciso assist, non viene sfruttata al meglio da Padovan. L’attaccante non colpisce bene di testa e vanifica la possibilità di conquistare i tre punti allo scadere. Ricordiamo che Roberto Insigne non ha preso parte alla gara in quanto squalificato, è stato infatti espulso nella sfida contro la Turchia.

 

A cura di Antonio Fusco


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.