VIDEO – “Un giorno all’Improvviso” diventa “Atleti yo te amo”: il coro che unisce i tifosi dell’Atletico a quelli del Napoli

Il coro portato per la prima volta in Curva B da Pasquale D'Angelo potrebbe far nascere un gemellaggio tra Napoli e Atletico Madrid

“Un giorno all’Improvviso” fa il giro del mondo. Il coro cantato sulle note di “L’estate sta finendo” dei Righeira, introdotto nel mondo del calcio per la prima volta dai tifosi de L’Aquila che ha acquistato definitiva popolarità in serie A grazie alla Curva B del Napoli che ne ha fatto vera colonna sonora di ogni match casalingo, è approdato in Spagna, in una delle curve più calde della penisola Iberica, quella dell’Atletico Madrid.

Il tabloid spagnolo As dedica un articolo sul successo di questo coro legato anche alla sua storia, con Pasquale D’Angelo, storico ultras azzurro della Curva B morto un anno fa per cause naturali durante una trasferta a Mosca, dove il Napoli fronteggiò la Dinamo in Europa League. Prima di andarsene Pasquale D’Angelo introdusse questo coro in Curva B, diventato vero e proprio cult della stagione azzurra. Il testo dei Colchoneros non è così diverso da quello azzurro (“Atleti yo te amo/ Contigo Hasta el Final/ Ale Ale Ale x4/ Los Años Han Pasado/el Frente sigue igual/ Honrando Tus Colores/ Por Toda la Ciudad/ No Importa lo Que Pase/ No Nos Separaràn/ Atleti Yo Te Amo/ Contigo Hasta el Final/ Ale Ale Ale x4) e sui social i tifosi partenopei hanno apprezzato non poco la scelta della curva Blanco y Roja di intonare un coro così vicino al messaggio che tutte le domenica al San Paolo i supporter del Napoli vogliono lanciare. Così come i Colchoneros, gli azzurri lottano da sempre contro i poteri forti del calcio e non è da escludere che alla fine il gemellaggio diventi realtà, come lo è diventato tre anni fa quello con i tifosi del Borussia Dortmund.

Per la notizia in lingua originale clicca qui.

Clicca qui per leggere l’approfondimento sull’Atletico Madrid a cura di IamNaples.it

 


Gestione Sinistri Caterino

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.