Pallanuoto, Posillipo-Sori 17-8: pratica facile per i rossoverdi che conquistano il quarto posto

Protagonisti in casa rossoverde gli stranieri Buslje e Klicovac che collezionano in totale 7 delle 17 reti messe a segno

Archiviata la sconfitta con il Pro Recco, il Robertozeno Posillipo si presenta alla Scandone con un unico obiettivo: vincere. 200 gli spettatori presenti sulle gradinate ad assistere alla 5ª giornata di Campionato inaugurata dal Robertozeno Posillipo che ha accolto il Sori prima del derby CC Napoli – Carpisa Yamamay Acquachiara. Forse troppo pochi a rispondere all’appello lanciato dalla pallanuoto partenopea e in particolar modo dal club rossoverde che quest’anno (in accordo col main sponsor) sposa la causa del UNICEF a sostegno dei bambini del Nepal. Una scelta coerente quella di non escludere dal pagamento dell’ingresso nessun match. Che ci sia un evento, che sia un derby, che sia una “normale” giornata di campionato, gli scopi dell’inversione di tendenza rispetto alla gratuità delle partite (che comunque restano free per i bambini sotto i 10 anni) sono due e sono entrambi nobili. Il primo è quello già noto della beneficenza. Il secondo è quello di diffondere (tra appassionati e non) la mentalità che la pallanuoto non può essere “data per scontata”; tantomeno essere considerata come il palliativo del sabato pomeriggio.  Ma torniamo al match di oggi. Protagonisti in casa rossoverde gli stranieri Buslje e Klicovac che collezionano in totale 7 delle 17 reti messe a segno contro il Sori. Le restanti sono una sinfonia eseguita da gran parte della squadra La neopromossa ligure, desiderosa di mostrare tutto il suo valore in quanto ancora a 0 punti , parte molto bene e va in vantaggio con Manzi ma grazie a Klicovac i rossoverdi raggiunngono immediatamente la squadra avversaria. A portare il Robertozeno Posillipo in vantaggio ci pensa Buslje.  Il primo quarto termina con il punteggio di 2-1 a favore del club di casa. Il secondo quarto parte all’insegna dell’equilibrio con le reti di Buslje da una parte e di Ivosevic dall’altra. Nonostante il tanto impegno profuso dai liguri, il tasso tecnico dei rossoverdi è nettamente più alto e produce le reti di Gallo e Dolce portando il risultato sul 5-2. Il Sori continua a fare la sua partita e accorcia le distanze con Gandini ma i rossoverdi hanno in mano le redini del match e vanno a segno con Buslje e Saccoia.  Si va all’intervallo lungo sul risultato di 7-3. Il terzo quarto parte sulla scia dei primi due. Le squadre si affrontano a viso aperto e le reti di Saccoia da una parte e di Gandini dall’altra sono di ottima fattura. Il Robertozeno Posillipo però spinge sull’acceleratore e prova a chiudere il match portandosi sul 12-6. L’ultimo quarto scivola via come l’olio e i rossoverdi dilagano chiudendo con il risultato di 17-8.  Dopo questa brillante prestazione in casa il Robertozeno Posillipo si prepara alla prossima trasferta prevista già per martedì contro la Lazio. Appuntamento alle 15 alla piscina del Foro Italico di Roma.

.

ROBERTOZENO POSILLIPO-SORI 17-8 (2-1, 5-2, 5-3, 5-2)
.
RobertozenoPosillipo: Negri, Cuccovillo, Marinic-Kragic, Foglio 2, Klikovac 3, N. Ferrone, Renzuto 2, Gallo 2, Buslje 4, Briganti 1, Dolce 2, Saccoia 1, Caruso. All. Occhiello
Sori: Ferrari, Ferrero, Gandini 2, Mugnaini 2, Salemi, Cambiaso, Bianchetti, Privitera, Steardo, Manzi 2, Brlecic 1, Ivosevic 1, Massaro. All. Marsili
Arbitri: Lo Dico e Ricciotti
Note: sup. num. Posillipo 8/12, Sori 6/15. Usciti 3 f. N. Ferrone 23’00, Ivosevic 30’10’’, Foglio 31’55’’

Fonte: circoloposillipo.org

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.