Scossa all’Acquachiara: il tecnico Paolo De Crescenzo rassegna le dimissioni

Scossa all’Acquachiara: il tecnico Paolo De Crescenzo rassegna le dimissioni

Brutta notizia per l’Acquachiara Carpisa Yamamay: il tecnico Paolo De Crescenzo si è dimesso dalla conduzione tecnica dei biancazzurri alla vigilia della sfida contro la Roma Vis Nova. Questo è quanto si è appreso da un comunicato diffuso da parte della società di Franco Porzio: “Ho preso questa decisione per dare uno scossone alla squadra, affinché possa esserci una svolta positiva nelle ultime cinque gare che ci separano dalla conclusione della regular season. Io sono certo che i ragazzi possono farcela. A loro il mio più affettuoso in bocca al lupo per il prosieguo della stagione”. I biancazzurri stanno trascorrendo un periodo alquanto delicato in stagione avendo collezionato quattro sconfitte nelle ultime cinque gare di campionato. Il timone della squadra verrà affidato al secondo Roberto Brancaccio“Quando un allenatore va via, c’è sempre grande tristezza, soprattutto quando si tratta di un tecnico come Paolo De Crescenzo. Grande allenatore e grande galantuomo. De Crescenzo si è fatto da parte per il bene dell’Acquachiara, nel tentativo di risolvere una situazione che si è fatta delicata per la squadra, impegnata nel raggiungimento dell’importantissimo traguardo della Final Six. Ma quando le cose vanno male, non c’è mai un solo responsabile. De Crescenzo, invece, si è fatto carico di colpe che sono di tutti. Un nobile gesto, che ingrandisce ulteriormente la mia stima e il mio affetto nei suoi confronti. Grazie a lui la Carpisa Yamamay Acquachiara ha vissuto stagioni indimenticabili, come quella che ha portato la nostra squadra ad un soffio dalla conquista dell’Euro Cup. Di ciò lo ringrazio di cuore. Nel contempo è doveroso un “in bocca al lupo” a Roberto Brancaccio, che sarà impegnato nel difficilissimo compito di sostituire Paolo sulla panchina della nostra squadra” è il commento del padron della società attraverso un comunicato. L’Acquachiara avrà l’opportunità di reagire subito sin dal prossimo turno infrasettimanale in programma alla piscina Scandone contro la Roma Vis Nova, gara importante ai fini della qualificazione degli acquachiarini alla Final Six.


Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, fa dell’informazione multimediale il suo leitmotiv, sposandolo con l’innata passione calcistica. Entra a far parte del progetto Iamnaples.it fin dalle origini, nel luglio 2010. Inizia a scrivere per le rubriche “Talent Scout” e “L’angolo del calcio estero”, per poi seguire dal vivo le diverse categorie del settore giovanile del Napoli.

Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google