ESCLUSIVA – Primavera, lo stadio Ianniello di Frattamaggiore dimora degli azzurrini per la prossima Youth League

Il segretario sportivo Vallefuoco insieme ad una Delegazione Uefa ha visionato l'impianto sportivo quest'oggi

La Primavera del Napoli si allena in vista della nuova stagione 2016/17. Sarà un anno significativo per gli azzurrini di mister Saurini, impegnati nell’importante Youth League, competizione europea a cui mancava dalla stagione 2013/14. In quella circostanza il sogno dei partenopei si infranse agli ottavi di finale, quando una rete di Febas al 95′ permise al Real Madrid di qualificarsi al turno successivo. La dimora di quest’anno degli azzurrini per questa competizione sarà il “Pasquale Ianniello” di Frattamaggiore: secondo le indiscrezioni raccolte dalla redazione di IamNaples.it nel tardo pomeriggio di quest’oggi infatti una Delegazione Uefa ha verificato le condizioni dell’impianto sportivo per effettuare un sopralluogo di controllo, terminato in maniera positiva. La società azzurra era rappresentata dal segretario sportivo Alberto Vallefuoco, mentre per l’amministrazione comunale c’era l’assessore allo sport Ing. Giuseppe D’Anna. E’ tutto pronto dunque per la prossima Youth League 2016/17, gli azzurrini lavorano per questa competizione.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.