GRAFICO – Fiorentina-Napoli, Ancelotti pronto a lanciare la coppia Mertens-Insigne

Hysaj e Mario Rui in vantaggio su Malcuit e Ghoulam riguardo agli esterni bassi

Il Napoli torna a Firenze, in uno stadio che rappresenta un pessimo ricordo, il 3-0 dello scorso 29 Aprile in cui gli azzurri hanno definitivamente perso lo scudetto dopo la vittoria della Juventus in trasferta contro l’Inter condizionata dal pessimo arbitraggio di Orsato“Abbiamo perso lo scudetto in albergo”, dichiarò Maurizio Sarri per raccontare il crollo psicologico del Napoli nel guardare ciò che avvenne a San Siro. Storia vecchia, si volta pagina, il Napoli vuole tornare a vincere a Firenze, dove non porta a casa i tre punti dal 2014 grazie ad un gol di Higuain in una serata triste per l’infortunio di Insigne. Hamsik ormai appartiene più al passato che al presente, a Firenze non ci sarà e ad inizio della prossima settimana dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale della cessione al Dalian Yifang a titolo definitivo per 20 milioni di euro. In porta dovrebbe esserci Meret, sulla fascia destra Hysaj è in vantaggio su Malcuit, la coppia centrale di difesa dovrebbe essere composta da Maksimovic e Koulibaly, a sinistra Mario Rui sembra in vantaggio su Ghoulam. A centrocampo dovrebbe prendere corpo la mediana post Hamsik con Callejon a destra, Zielinski sulla corsia opposta e la coppia Allan-Fabian Ruiz a guidare entrambe le fasi di gioco. Riguardo all’attacco, Mertens è in vantaggio su Milik per far coppia con Insigne, il centravanti polacco non è parso al 100% durante gli allenamenti, dovrebbe tornare la coppia dei “piccoletti” che Ancelotti non schiera dal primo minuto dalla gara contro la Spal del 22 dicembre scorso. La Fiorentina proverà a scavalcare la linea difensiva azzurra sfruttando gli scatti di Chiesa e Muriel, sotto quest’aspetto s’affrontano due squadre con caratteristiche molto differenti. La formazione di Pioli va al gol con pochissimi passaggi in media (3.7), cerca molto il lancio lungo mentre il Napoli crede nella circolazione veloce della palla per aprire gli spazi, ha bisogno in media di 11.9 passaggi per trovare il gol. Gli azzurri proveranno a conquistare progressivamente il campo, a muovere il pallone rapidamente nella trequarti avversaria per aprire gli spazi e rendersi pericolosi. Gli attacchi leggeri e le difese con qualche assenza importante, Ancelotti e Pioli hanno dei pensieri in comune alla vigilia di Fiorentina-Napoli. Pioli anche pensa all’esclusione di Simeone e ad un reparto offensivo all’insegna della tecnica e della rapidità con le accelerazioni di Chiesa e Mirallas sui lati e gli attacchi alla profondità di Muriel. “Simeone? Il tridente pesante ci può stare anche contro le grandi come il Napoli ma devo capire chi ci sarà nel reparto arretrato. Sono un po’ preoccupato dall’emergenza difensiva, Hugo e Laurini sarebbero importanti”, ha spiegato Pioli nella conferenza stampa della vigilia. La Fiorentina deve rinunciare a Milenkovic e Benassi squalificati, Vitor Hugo non dovrebbe riuscire a recuperare mentre Laurini ha molte più chances di farcela ad essere in campo contro il Napoli. Se l’ex Empoli dovesse dare forfait, Pioli dovrebbe spostare Ceccherini a destra e schierare Hancko al centro della difesa al fianco di Pezzella. La Fiorentina proverà a scavalcare la linea difensiva azzurra sfruttando gli scatti di Chiesa e Muriel, sotto quest’aspetto s’affrontano due squadre con caratteristiche molto differenti. Ancelotti deve fare a meno di Albiol che soffre per una tendinite al ginocchio sinistro, non ci sarà bisogno di alcun intervento chirurgico, si dovrebbe optare per una terapia conservativa e potrebbe aver bisogno di alcune settimane per rientrare in campo, si punta a recuperarlo per la gara contro la Juventus del prossimo 3 marzo. Per la trasferta di Firenze è rientrato tra i convocati Chiriches che il 7 settembre scorso in Romania-Montenegro rimediò la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, in Toscana con il Napoli non c’è neanche Younes che si sta curando in Belgio. Ecco il grafico con la probabile formazione del Napoli:

Grafico di Stefano D’Angelo

Servizio a cura di Ciro Troise

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.