GRAFICO – Primavera 1, Napoli-Empoli: Baronio sceglie il 3-5-2 con Vrakas

In attacco spazio alla coppia Gaetano-Palmieri, Negro e Sgarbi si candidano per essere preziosi a gara in corso

Dopo il ko di Milano al 93′, la Primavera del Napoli vuole riscattarsi contro un’altra squadra pienamente coinvolta nella lotta per evitare la retrocessione in Primavera 2: l’Empoli penultimo in compagnia proprio dei rossoneri. Gli azzurrini di mister Baronio vogliono ritrovare la vittoria che manca dal successo contro l’Inter in trasferta del 1 dicembre scorso, da quel momento il Napoli, oltre il ko di Liverpool in Youth League, ha portato a casa tre sconfitte contro Atalanta, Fiorentina e Milan e tre pareggi contro Sassuolo, Cagliari e Juventus. I tre punti sarebbero importanti soprattutto per conservare un vantaggio rassicurante sulle squadre invischiate nella lotta per la salvezza, il gruppo con Genoa, Palermo, Sampdoria e Sassuolo da cui uscirebbe una delle due sfidanti per il play-out, è distante solo quattro punti. Il Napoli è settimo in classifica, a metà tra il sogno play-off e l’ansia per la salvezza, i play-off sono un obiettivo possibile, la Juventus sesta in classifica dopo il pareggio di stamattina contro il Cagliari, ha quattro punti di vantaggio, gli azzurrini con una vittoria si porterebbero a -1 e domenica prossima c’è un’altra sfida interna contro il Palermo. L’Empoli nel 2019 è in ripresa, in tre gare disputate nel 2019 ha perso contro l’Atalanta in trasferta ma in casa ha vinto contro il Palermo e l’Udinese. La formazione di Zauli dovrebbe scendere in campo col 4-3-1-2, Zauli dovrebbe schierare Saro in porta, Donati, Matteucci, Curto e Ricchi in difesa, Perretta, Ricci e Zelenkovs (in vantaggio nel ballottaggio con Sidibe acquistato a gennaio dal Viareggio) in mediana, l’ex Juve Montaperto è il trequartista alle spalle di Cvancara e Bozhanaj. Il difensore centrale classe ’99 Curto è cresciuto nel vivaio del Napoli, poi il Milan, prima del compimento dei quattordici anni di età e della firma del vincolo pluriennale, lo soffiò agli azzurri. Curto così si è fermato nel settore giovanile rossonero prima di vivere un’esperienza in serie C alla Reggina. Baronio ritrova Senese e Lovisa dopo la squalifica ma perde Zedadka che si è infortunato proprio nella gara di sabato scorso contro il Milan. Il Napoli dovrebbe rinunciare al trequartista e scegliere il 3-5-2, in porta dovrebbe esserci D’Andrea, in difesa sono pronti Giuseppe Esposito, Senese e Manzi, Mezzoni dovrebbe lavorare sulla fascia destra con Zanoli che sostituirà Zedadka a sinistra, Mamas, Lovisa e Vrakas formeranno il mix di qualità e quantità in mediana, Gaetano e Palmieri dovrebbero formare la coppia d’attacco con Negro e Sgarbi possibili armi a gara in corso. I nuovi acquisti Zanon e Bertoli, arrivati rispettivamente da Sudtirol e Pordenone, hanno strappato la prima convocazione per la sfida contro l’Empoli. Ecco il grafico con la probabile formazione del Napoli:

Servizio a cura di Ciro Troise

Grafico di Stefano D’Angelo

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.