IN CASA DELL’AVVERSARIO – Juventus, Allegri vuole accorciare. Ostacolo bianconero per i campioni d’Inverno

Ecco l'analisi sui prossimi avversari del Napoli

L’anticipo della diciottesima giornata di Serie A vedrà opposte al Maradona il Napoli e la Juventus, un classico della Serie A ed un grande match visto la classifica. Gli azzurri sono già campioni d’Inverno ed hanno l’opportunità di dare un serio colpo al campionato. La Juve ha recuperato elementi nelle ultime giornate ed è una squadra in ottima forma. Ecco l’analisi sui prossimi avversari del Napoli:

CAMPIONATO = Dopo un inizio complicato Allegri ha trovato la quadra ed ora la Juventus è reduce da ben otto vittorie consecutive. Gli azzurri sono primi con 7 punti di vantaggio sulla Juve, che, punta soprattutto sul reparto difensivo, imbattuto ormai da diverse gare. Per il match del Maradona il club bianconero recupera qualche pedina.

PROBABILE FORMAZIONE = JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; F. Chiesa, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria, Milik. Allenatore: Massimiliano Allegri

LE DICHIARAZIONI = Allegri ha parlato cosi nella conferenza stampa alla vigilia del match di domani sera:

“Domani sarà una partita diversa. A Napoli le partite non finiscono mai. Affrontiamo una squadra ben organizzata ed allenata. Quello che è stato fatto fino ad oggi è buono, ma domani è un’altra partita. Nel calcio c’è una regola: quello che fai il giorno dopo non conta più. Dobbiamo continuare questa percorso di crescita come squadra per arrivare fino in fondo al campionato. L’obiettivo è il quarto posto. Dobbiamo pensare solo quello che abbiamo fare domani”. Poi prosegue: “La classifica parla per loro. Se hanno fatto 44 punti è normale che siano i favoriti. Sono forti tecnicamente e ben allenati. Luciano è il migliore ad allenare e ad insegnare. Dobbiamo fare una bella partita, e sarà bella da giocare. Due mesi fa non pensavamo di poterci arrivare così. Ma dobbiamo pensare solo all’obiettivo”.

TERNA ARBITRALE = Doveri
Costanzo – Passeri
Iv: Chiffi
Var: Mariani
Avar: Piccinini

 

I PRECEDENTI = Complessivamente sono 178 le precedenti sfide tra Napoli e Juventus con un bilancio di 44 vittorie azzurre, 50 pareggi e 80 vittorie bianconere.

In Serie A, invece, su 152 incontri si contano 34 vittorie partenopee, 48 pareggi e 70 affermazioni della Juventus.

 

 

A cura di Mario Tramo

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.