IN CASA DELL’AVVERSARIO – Un Genoa rivoluzionato vuole vendicare la disfatta di Napoli

Ecco l'analisi sui prossimi avversari del Napoli

Seconda giornata del girone di ritorno in campionato per il Napoli impegnato a Marassi  contro il Genoa di Ballardini, squadra in netta crescita e rivelazione dell’ultimo periodo. Dal cambio in panchina il club rossoblù ha invertito totalmente rotta ed è uscito dalla zona retrocessione con 10 punti nelle ultime gare. All’andata terminò 6 a 0 con non poche polemiche per il Genoa partito con diversi giocatori contagiati ed una situazione tutt’altro che sempli. Ecco l’analisi sui prossimi avversari del Napoli:

CAMPIONATO = Il Genoa è attualmente quattordicesimo in classifica, uscito dalle zone e a rischio nelle ultime giornate. Il clima nel club ligure è molto buono, la squadra sta migliorando la fase offensiva dove i numeri ora dicono 22 reti stagionali mentre ha subito 30 gol. Dati ancora non eccezionali ma che relazionati al pre-Ballardini vedono un netto cambio di marcia.

PROBABILE FORMAZIONE = Ballardini dovrà fare i conti con la possibile assenza di Shomodorov, suo titolare fisso nelle ultime gare. Al suo posto uno tra Scamacca, alla fine rimasto nonostante i rumors di calciomercato, e l’ex Goran Pandev. Ecco la probabile dei liguri:

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc; Pandev, Destro. All. Ballardini

LE DICHIARAZIONI = In conferenza stampa il tecnico dei liguri ha rilasciato le seguenti parole:

“Il Genoa dovrà fare una partita facendo tutte le cose fatte bene. Non sarà facile perchè giochiamo contro una squadra che ha uno spessore di altissimo livello dal punto di vista fisico, tecnico e anche dal punto di vista tattico sono molto ben preparati. Detto questo, il Genoa sa che deve esprimersi al meglio nelle due fasi della partita”.

Come definirebbe il gioco del Napoli?
“Per me il Napoli è una squadra europea. Si presenta con tanti giocatori di qualità. Sono bravi nell’uno contro uno, ad attaccare la profondità. Nella fase difensiva sono solidi, equilibrati e compatti. Quando ho visto il Napoli mi è sempre piaciuto”.

I PRECEDENTI = Sarà la sfida numero 98 tra Genoa e Napoli in Serie A. E’ la 49esima edizione a Marassi.

Questo il bilancio dei 48 precedenti in casa rossoblu: 18 vittorie Genoa, 17 pareggi, 13 successi azzurri.

TERNA ARBITRALEMANGANIELLO
COSTANZO – PRENNA
IV: PICCININI
VAR: DI BELLO
AVAR: LIBERTI

 

A cura di Mario Tramo

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.