Inter-Napoli 0-1, le pagelle: perla di Fabian, Ospina ottimo nel finale

Le pagelle del match di questa sera

L’andata della semifinale di Coppa italia sorride al Napoli che riesce ad espugnare San Siro grazie alla rete di Fabian Ruiz. Piccolo vantaggio in vista del ritorno al San Paolo. 

Ospina: quando chiamato in causa si fa trovare pronto, nel finale è bravissimo a chiudere prima su D’Ambrosio e poi a tuffarsi sul pallone vagante. VOTO 6,5

Di Lorenzo: si vede poco in fase offensiva anche se Biraghi dal suo lato non è un cliente difficilissimo. Entra nell’azione del vantaggio, poi lascia un po’ troppo spazio a Sanchez nel finale. VOTO 6

Maksimovic: contro la migliore coppia d’attacco in questo momento in Italia c’è poco da essere sereni. Lui svolge il compito al meglio, anche se spesso il duo Lukaku-Lautaro lo fa soffrire. VOTO 6

Manolas: qualche errore di comunicazione con il compagno di reparto, ma nel complesso disputa una discreta gara non disdegnando le “maniere forti” ove necessario. VOTO 6

Mario Rui: una buona applicazione difensiva di fronte al duo Barella-Moses. Spinge poco, ma in certi frangenti è tutto il Napoli a soffrire. Qualche errore di distrazione, ma tutto sommato una buona prova. VOTO 6

Zielinski: primo tempo in crescendo, poi un piccolo calo nella ripresa. Da spesso una mano ai compagni di reparto per creare densità in mezzo al campo e non lesina le penetrazioni offensive. VOTO 6 (dal 81’ Allan: cambio tipico per difendere il risultato. Si comporta bene. VOTO SV)

Fabian Ruiz: la rete è di pregevole fattura. Un tiro che non lascia scampo a Padelli e consente al Napoli di portare a casa il primo round della semifinale di Coppa Italia. La ciliegina sulla torta di una buona prova complessiva. VOTO 7 

Demme: qualche errore di troppo e qualche fallo un po’ generoso. Ma per il resto tutto sommato una buona prova. VOTO 6 

Elmas: ruolo inedito per lui. Gioca una buonissima prova, mostrando cuore e grinta. Un esperimento interessante, che potrebbe avere un seguito. VOTO 6,5 

Callejon: gioca molto basso sacrificando spesso la fase offensiva sull’altare della prudenza. Perde un pallone velenoso, ma in fin dei conti il suo contributo è sempre prezioso. VOTO 6 (dal 78’ Politano: poco tempo in campo e pochi palloni per poter esprimere un giudizio sulla sua prova. SV)

Mertens: di fronte alla fisicità di de Vrij opta per la mossa più intelligente, partire da più lontano. La prima da titolare con Gattuso è una partita che il belga interpreta bene. Fornisce anche un pallone d’oro a Zielinski che non lo sfrutta. VOTO 6,5 (dal 74’ Milik: chiamato in causa per difendere più palloni rispetto a Mertens svolge bene il suo compito. VOTO 6)

Gattuso: manda in campo un Napoli inedito e qualcuno già è pronto a criticare e a fare la vedova facile. Gattuso però smentisce tutti. Il Napoli dimostra di saper soffrire al cospetto di una squadra di primissima fascia come l’Inter. Ma soprattutto dimostra di saper colpire e di riuscire a difendere il vantaggio. VOTO 6,5

Servizio a cura di Giancarlo Di Stadio

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.