Juventus-Napoli 3-1, le pagelle: scandalo allo Stadium. Rog, che sorpresa! Bene Insigne, Callejòn e Milik

Reina 5: Primo tempo impeccabile nel quale nega il gol a Mandzukic a pochi passi e compie un miracolo su Lichtsteiner. Sulla sua prestazione pesa l’uscita a vuoto sul gol di Higuaìn. Non c’è il fallo da rigore su Cuadrado, palla piena.

Maggio 6.5: Gara di grande sostanza da parte del terzino destro che rientrava da titolare dopo tante panchine. Buon lavoro in fase passiva, bene anche quando è il Napoli a tenere il possesso palla.

Albiol 6: Buon lavoro su Higuaìn da parte dello spagnolo che si guadagna anche un rigore, non assegnato da Valeri, inspiegabilmente.

Koulibaly 5.5: Continua anon convincere anche questa sera il difensore senegalese. Ingenuo sul fallo da rigore ai danni di Dybala, anche se l’argentino da via la palla prima dell’intervento. A sprazzi si rivede il difensore che tutti conoscono.

Strinic 5.5: Ottimo primo tempo, un po’ meno nella ripresa quando Allegri inserisce Cuadrado per far male proprio sulla corsia di competenza del croato.
Rog 7: Sorprende per personalità e per qualità tecnica. Nel primo tempo la Juve fatica a prendergli le misure. Si rende protagonista di alcune accelerazioni che disorientano gli avversari. Giocare così allo Stadium in una stagione dove ha visto poco il campo di gioco non è di certo da tutti.
Diawara 6: Gara di grosso sacrificio contro un centrocmapo di qualità come quello della Juve. Riesce a gestire bene i possessi e crea una buona densità in mediana.

Hamsik 5.5: Non riesce ad esprimere il suo talento e la sua leadership che ormai manca da qualche partita. Non è al top della forma e ci può anche stare visto che la panchina non l’ha praticamente mai vista in questa stagione. (Zielinski 6: Buon impatto col match, ma entra quando la partita è ormai compromessa).

Callejòn 6.5: Finalmente è tornato ad essere il giocatore che tutti conoscono, dedito al sacrificio e col vizio del gol. Ottimo lavoro sulla corsia di destra, ottimo il tempo di inserimento sulla rete del vantaggio azzurro.

Milik 6.5: Non è in una condizione fisica eccezionale ed è normale che sia così dopo l’infortunio subito. Tuttavia, ha il merito di capire i suoi limiti momentanei e di mettersi al servizio della squadra come può. Fondamentale il tocco per Insigne in occasione della rete del vantaggio. (Mertens s.v.)

Insigne 6.5: Conferma il buon periodo di forma anche questa sera allo Stadium. Splendido l’assist per Callejòn con il quale manda lo spagnolo in porta. Non molla neanche quando il match risulta più che compromesso.
Servizio a cura di Stefano D’Angelo

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.