Mertens: “Non allenerò. A Napoli sono un Re, ma dopo il ritiro so già cosa fare”

Dries Mertens, dal ritiro del Belgio, ha rilasciato un’intervista ad HLN e ha fatto un punto sulla sua carriera parlando anche del suo possibile futuro: “Se farò l’allenatore una volta smesso di giocare? No, è troppo stressante. I tecnici sono sempre stanchi. Per ora voglio continuare a giocare e non ci penso più di tanto. A volte credo di poter giocare fino a 40 anni, altre penso che siccome non ho ancora figli, se mi fermo posso viaggiare per il mondo”.

Poi Mertens ha aggiunto: “Sarebbe bello scoprire cose nuove anche se al momento viviamo in una bolla. Dove vivere in futuro? Dopo il ritiro vivrò in Belgio, vedo troppo poco i miei nipotini. Ho parlato con Kat del nostro bellissimo appartamento a Napoli, vorrei tenerlo ma credo che sarà difficile. A Napoli comunque sono un Re, è vero, ma basta poco per prendere il trono. Per ora vivo una favola. Paura che la mia popolarità finisca dopo il calcio? No, non ho paura che la gente si dimentichi di me”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.