Napoli-Empoli, inizia la Coppa Italia: turn-over per Gattuso, le probabili formazioni

Mertens rientra, è pronto per uno spezzone di gara

Il Napoli domani inizia l’avventura in Coppa Italia, si parte agli ottavi di finale contro l’Empoli, capolista in serie B, che arriva alla sfida al “Diego Armando Maradona” dopo aver eliminato il Renate sul campo e a tavolino il Brescia che non si presentò per una situazione molto complicata in termini di contagi.

“È una partita quasi impossibile ma ci aggrappiamo al quasi”, ha dichiarato l’allenatore dell’Empoli Dionisi che pensa di continuare comunque in Coppa Italia con la linea di dare spazio a chi ha giocato meno finora nonostante il prestigio dell’appuntamento di Fuorigrotta.

Domenica l’Empoli affronta la Salernitana in una sfida di vertice per il campionato di serie B che riparte dopo nove giorni di sosta invernale, visto che si è giocato durante la sosta invernale. Dionisi dovrebbe scegliere il 4-3-1-2 con Furlan tra i pali, Fiamozzi a destra, Terzic a sinistra, Romagnoli e Casale al centro della difesa, Ricci, Damiani e Haas agiranno in mediana, Bajrami si muoverà da trequartista alle spalle di Mancuso e Matos.

Gattuso vara il turn-0ver, pronti sette cambi

Si gioca ogni tre giorni, domenica c’è la Fiorentina, mercoledì la Supercoppa contro la Juventus. Gattuso sceglie la linea del turn-over, sono pronti sette cambi rispetto alla gara di Udine. Meret è confermato tra i pali, Di Lorenzo, squalificato contro la Fiorentina, giocherà sulla fascia destra, vanno verso la conferma Insigne a sinistra e in difesa Rrahmani avrà un’altra chance dopo la difficile domenica di Udine.

Koulibaly va verso il rientro in campo, è pronto, da qualche giorno s’allena in gruppo, è stato in panchina contro l’Udinese, dovrebbe affiancare Rrahmani in una difesa completamente inedita. Ghoulam dovrebbe essere schierato sulla fascia sinistra nella logica delle rotazioni, fondamentale per andare avanti in un calcio così stressante. Manolas è assente, ha rimediato una distrazione di primo grado al muscolo otturatore destro.

A centrocampo torna Demme che agirà in coppia con Lobotka, pronto a tornare in campo dal primo minuto dopo due mesi e mezzo dall’ultima volta (Rijeka-Napoli, 5 novembre). In attacco ci sarà qualche novità, Mertens è tornato a disposizione ma dovrebbe fare soltanto uno spezzone di gara. A destra è pronto Politano, Elmas agirà tra le linee, Insigne fa parte delle conferme con Petagna al centro dell’attacco.

Ecco le probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Demme, Lobotka; Politano, Elmas, Insigne; Petagna.

EMPOLI (4-3-1-2): Furlan; Fiamozzi, Romagnoli, Casale, Terzic; Ricci, Damiani, Haas; Bajrami; Mancuso, Matos.

A cura di Ciro Troise

 

 

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.