Napoli-Udinese 3-2, le pagelle di IamNaples.it: Osimhen trascina, ma troppi errori nel finale

Vittoria per 3-2 del Napoli contro l’Udinese. Gli azzurri si portano addirittura sul 3-0, ma poi al minuto 80 inizia la sequela degli errori. Alla fine il Napoli riesce comunque a spuntarla e a portare a casa tre punti fondamentali.

MERET: nel primo tempo effettua alcune uscite coraggiose, quasi da vecchio libero. Tra i pali si fa trovare pronto quando chiamato in causa. Può poco sulle reti dell’Udinese. VOTO 6

DI LORENZO: solita partita diligente per il terzino destro del Napoli. Buone coperture e buoni spunti quando chiamato in causa nelle azioni offensive. Nella ripresa patisce anche lui il momento di blackout del Napoli. VOTO 6,5

KIM: qualche errore di troppo nelle prime fasi della partita. Sembra riprendersi, ma il suo errore per il 3-2 è parecchio grave. Poco dopo per poco non ne commette un altro di errore altrettanto grave. Per fortuna del Napoli l’Udinese non finalizza. VOTO 5,5

JUAN JESUS: all’inizio anche per lui qualche distrazione di troppo. Al 25’ si busca un giallo per un atterramento. Col passare dei minuti acquisisce più sicurezza. VOTO 5,5 (dal 60’ OSTIGARD: quando ci vuole il fisico ci mette il fisico, quando la deve spazzare la spazza. VOTO 6)

OLIVERA: chiamato a gestire la corsia di sinistra dal primo minuto offre una buona prova. VOTO 6 (dal 45’ MARIO RUI: cuore e grinta, ma nel finale in alcuni frangenti si fa prendere troppo dalla fretta. VOTO 6)

ZIELINSKI: finalizza al meglio il contropiede del 2-0. Offre un ottimo contributo in mezzo al campo prima di lasciare il terreno di gioco poco dopo l’ora sul cronometro. VOTO 6,5 (dal 66’ NDOMBELE: entra per dare fisicità in mezzo al campo. Da l’impressione di non essere riuscito ad entrare in partita. VOTO 5,5)

LOBOTKA: qualche piccola imprecisione al pronti via. Poi cresce, solito lavoro in mezzo al campo e solita personalità. Fino al momento no del Napoli dove inizia a commettere alcuni errori. VOTO 6

ANGUISSA: lotta e fa a sportellate in mezzo al campo. Nella ripresa sale in cattedra mettendo lo zampino nel gol del 3-0. Poi cala vistosamente commettendo diversi errori che propiziano il ritorno in partita dell’Udinese. VOTO 5,5

ELMAS: serve l’assist del vantaggio. Il suo cross al bacio trova pronto Osimhen. Nella ripresa invece decide di scriverlo lui il nome sul tabellino dei marcatori. Anche nel suo caso un partita di alto livello per quasi 80’ poi il calo. VOTO 6,5

LOZANO: prova gli spunti sulla fascia, segue bene Osimhen sull’azione del raddoppio, perde un po’ il momento giusto per l’assist. Fa niente, Zielinski rimedia e fa 2-0. VOTO 6,5 (dal 60’ POLITANO: entra e nella mezz’ora concessagli da Spalletti si impegna, garantendo il giusto peso in diverse circostanze. VOTO 6)

OSIMHEN: pronti via e subito si fa vedere dalle parti di Silvestri. Poco prima del quarto d’ora trova il gol del vantaggio. L’Udinese cerca di limitarlo con le buone e con le cattive, ma lui riesce letteralmente a costruire la ripartenza per il gol del 2-0. Corre, lotta, anche quando è impreciso da comunque l’impressione di esserci. VOTO 7

SPALLETTI: la gara la prepara nel modo giusto, i cambi ci sono tutti. Il calo coglie impreparato anche il mister. Alla fine sono comunque 3 punti e la sicurezza che alla pausa del Mondiale ci saranno almeno 8 lunghezze sulla seconda.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.