Under 17, Napoli-Lecce 2-0: le pagelle di IamNaples.it

Carnevale realizza un bel gol, spiccano anche le prestazioni di Hysaj e Di Dona

L’Under 17 del Napoli, dopo il rinvio della trasferta di Ascoli, torna in campo al Kennedy e ottiene la seconda vittoria interna dopo il successo di due settimane fa contro il Cosenza. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

BOFFELLI 6: Viene poco impiegato, il Lecce è quasi mai pericoloso, però Boffelli è bravo in uscita quando viene chiamato in causa, sia in qualche occasione su Carrozzo nel primo tempo che su Gueli nella ripresa.

MARCHISANO 6: Buona prova, è abbastanza attento in fase difensiva, si propone con discreta regolarità sulla catena di destra, al 13′ serve un assist perfetto dalla destra per De Pasquale che, però, non trova la porta. Nella ripresa qualche leggerezza nel palleggio, su una di queste Hysaj rimedia il cartellino giallo.

GIANNINI 6,5: Spinge sulla sinistra, serve un assist preciso per l’inserimento di Di Dona sul secondo palo. Lavora anche abbastanza bene in copertura.

DI LEO 6,5: Lavora bene da centrale difensivo e si rende anche più volte pericoloso sulle palle inattive. È in crescita rispetto alla prestazione di due settimane fa.

HYSAJ 7: Altra bella prova, di personalità, efficace nel palleggio, si concede qualche eccesso di fiducia col pallone evitabile in futuro. Impressiona la serenità con cui lavora in uscita palla, anche in situazioni difficili. Buona prestazione anche nella copertura degli spazi. (Dall’82’ Picardi s.v.: Poco meno di un quarto d’ora per il debutto in maglia azzurra del difensore ex Juve Stabia)

LONGOBARDI 6,5: Lavora bene nella gestione del pallone, ha anche dei buoni spunti in verticale come quando mette Di Dona a tu per tu con Bufano. (Dall’82’ Norcia s.v.: Poco meno di un quarto d’ora per lui, è troppo poco per meritare una valutazione)

DI PALMA 6; Parte bene, contribuisce allo sviluppo del gioco, verticalizza con qualità ma anche stavolta, come due settimane fa, deve abbandonare il campo presto, esce alla mezz’ora abbastanza acciaccato. (Dal 30′ Carnevale 7: Inventa un gol fantastico, una volta avrebbero detto la giocata che vale il prezzo del biglietto. Nella ripresa anche trova altre giocate di spessore tecnico come un assist con cui prova a mettere Esposito in condizione di far gol)

DE PASQUALE 6,5: Realizza buone giocate, pensa al calcio in verticale come chiede l’allenatore e colpisce anche un palo al 50′ con un buon tiro dalla distanza. (Dal 64′ Flora 6: Entra bene in partita, il Napoli passa al 4-2-3-1 e lui lavora in maniera brillante in mediana)

DI DONA 7: È un martello pneumatico sulla destra, attacca la profondità con frequenza, deve essere, però, più lucido sotto porta, spreca un paio d’occasioni nitide. (Dal 64′ Esposito 6: Ha qualche buono spunto, è vivace ma a livello atletico non sembra ancora al massimo, lo dimostra anche nel fallo d’ammonizione che commette)

SCOGNAMIGLIO 6,5: Gioca in un ruolo non suo, da punta centrale, lavora spalle alla porta, si sacrifica, aiuta lo sviluppo del gioco e realizza l’assist per il gol di Marranzino.

MARRANZINO 7: Ha qualità, è concreto, ha il merito di sbloccare la partita e realizza il gol che sblocca la partita mettendo in mostra facilità di calcio sia di destro che di sinistro. Inventa una bella giocata di tacco per la sovrapposizione di Giannini in un primo tempo in cui ha rappresentato una soluzione importante. (Dal 64′ Spavone 6: Realizza qualche spunto in una partita che diventa di gestione sul 2-0, il suo diagonale al 77′ termina a lato)

CARNEVALE 6,5: Il Napoli è in crescita, gioca meglio di due settimane fa, nel primo tempo macina occasioni, cerca bene le catene laterali, pensa al calcio in verticale, nella ripresa più gestione che altro. Nel complesso la prestazione può essere ritenuta soddisfacente.

Ecco il tabellino del match:

NAPOLI (4-3-3): Boffelli 6; Marchisano 6,5, Giannini 6,5, Di Leo 6,5, Hysaj 7 (dall’82’ Picardi s.v.); Di Palma 6 (dal 30′ Carnevale 7), Longobardi 6,5 (dall’82’ Norcia s.v.), De Pasquale 6,5 (dal 64′ Flora 6); Di Dona 7, Scognamiglio 6,5, Marranzino 7 (dal 64′ Spavone 6). A disp.: Pirone, Pietropaolo, Iovino. All. Carnevale 6,5

LECCE (4-4-1-1): Bufano 6,5; Russo 5,5, Filippi Filippi 6, Morelli 6, Luperto 5 (dal 74′ Guei 6); Daka 5,5; Lippo 5 (dal 64′ Luciano 5,5), Convertino 5, Quarta A. 5,5 (dal 64′ Caserta 6); Milli 5,5; Carrozzo 6. A disp.: Illuzzi, Liguori, Quarta M., Letizia, De Giorgi, Elia. All. Maragliulo 5,5

Marcatori: 10′ Marranzino (Na), 36′ Carnevale (Na)

Ammoniti: Lippo (Le), Hysaj (Na), Luciano (Le), Russo (Le), Esposito (Na)

 

Dai nostri inviati Ciro Troise e Francesco Russo

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.