GRAFICO – Primavera, Napoli-Ascoli: gli azzurrini a caccia del primo successo stagionale

In attacco rientra Procida, si va verso la conferma della difesa e del centrocampo di Crotone

In quattro partite disputate tra campionato e Coppa Italia, la Primavera del Napoli ha portato a casa un solo pareggio a Palermo e tre sconfitte consecutive contro Roma, Empoli e Crotone. Gli azzurrini hanno la necessità di rialzarsi e proveranno domani a Sant’Antimo a conquistare il primo successo stagionale in casa contro l’Ascoli (diretta testuale a partire dalle 14:30, pagelle e highlights su IamNaples.it).

Il Napoli, quindi, si presenta alla sfida contro i marchigiani, valida per la quarta giornata di campionato, con un solo punto di classifica mentre l’Ascoli è a quota 4, avendo battuto l’Avellino all’esordio prima di rimediare una netta sconfitta per 5-0 a Lanciano e poi fare 0-0 in casa contro la Ternana. Come ha rivelato il responsabile del settore giovanile e allenatore della Primavera dell’Ascoli Cetteo Di Mascio in esclusiva ad IamNaples.it, l’Ascoli ha dovuto organizzare il proprio vivaio in poco tempo considerando il ripescaggio in serie B avvenuto in piena estate. Tra il campionato Under 17 Lega Pro e quello di A e B, tra la Berretti e la Primavera c’è grande differenza e la società marchigiana ha dovuto adeguarsi in poche settimane alla nuova realtà. A livello tattico le due squadre giocheranno a specchio, l’Ascoli come il Napoli scenderà in campo con il 4-3-3 anche se Di Mascio sta lavorando anche sul 4-3-1-2. L’organico dell’Ascoli è molto giovane, i fuoriquota classe ’96 D’Egidio e Liberati, rispettivamente portiere ed attaccante, riequilibrano un gruppo composto da molti ’98 e dal terzino sinistro classe ’99 Vincenzo Di Sabato, che abbassa ulteriormente l’età media generale della rosa. Domani Di Mascio avrà a disposizione anche Marco Frediani, ala sinistra classe ’94 in prestito dalla Roma che non ha trovato ancora spazio in prima squadra e che può essere schierato anche da interno di centrocampo. L’Ascoli dovrebbe scendere in campo così: D’Egidio in porta, la difesa da destra a sinistra sarà composta da Quaranta, Busti, Buono e Di Sabato, in mediana, invece, agiranno Bartolini, Mancini e Frediani a sostegno dei tre attaccanti che dovrebbero essere da destra a sinistra Manari, Liberati e Orsolini, esterno offensivo classe ’97 che nello scorso campionato Berretti ha messo a segno ventidue gol.

Il Napoli si presenta all’appuntamento con tutta la rosa a disposizione e tanti dubbi in tutti i reparti. In porta è confermato Gionta, dovrebbe trovare continuità la difesa di Crotone con Palumbo, Granata, Schiavi e Piacente, a centrocampo agiranno Fabrizio e Gennaro De Simone ai lati di Ferraro, in attacco rientra Procida sulla corsia destra a formare il tridente con Negro e Carcatella. Si va verso la conferma della difesa e del centrocampo visti a Crotone ma alcuni ballottaggi rendono ancora incerta la formazione della Primavera. Potrebbe essere inserito Donnarumma al centro della difesa con Schiavi a destra al posto di Palumbo, a centrocampo scalpita Acunzo che si è messo in mostra in allenamento negli ultimi giorni e potrebbe scendere in campo al posto di Fabrizio De Simone.

Ecco il grafico della probabile formazione degli azzurrini:

Primavera_4NapAsc

Servizio di Ciro Troise

Grafico a cura di Stefano D’Angelo

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.