RILEGGI IL LIVE- Nuovo Napoli Basket-Aget Imola 72-73

RILEGGI IL LIVE- Nuovo Napoli Basket-Aget Imola 72-73

Napoli non riesce a vincere, resta a zero punti. L’Aget Imola ha compiuto una prova sontuosa impedendo al Nuovo Napoli Basket di fare il suo gioco. Adesso comincia un’altra settimana di passione con l’attenzione puntata sui problemi societari che affliggono la società partenopea.

– Ceron all’ultimo possesso prova una tripla corta e così si spengono le speranze di Napoli che perde 72-73

– Gay sbaglia dalla lunetta

– Il pubblico canta “Dai ragazzi, non mollate”

– Due tiri liberi per Ceron: fa 1/2, 72-73

– Ancora la tripla di Ceron: 71-73

– Gay porta Imola di nuovo a +5: 68-73

– Fallo su Hubalek che fa 1/2 dalla lunetta: 68-71

– Ancora Masoni: 67-71

– Arriva la tripla di Ceron: 67-69

– Masoni porta Imola sul 64-69

– Ceron suona la sveglia: canestro, fallo e tiro libero supplementare realizzato

– Warren forza il tiro e sbaglia

– Marigney da due: 61-67

– Ceron guadagna un fallo, il quarto per Masoni.

– Grande tripla di Ceron: 61-65

– Masoni con due tiri liberi porta Imola al 58-65

– Allegretti da due: 58-63

– Foiera, Chillo e Masoni portano Imola di nuovo al +7: 56-63

– Allegretti con due tiri liberi riporta Napoli a -1: 56-57. Termina il terzo quarto

– Tripla di Marigney

– Hubalek e Foiera vanno sul 54-54

– La partita si fa vibrante. Chillo riporta Imola sul 47-49 ma poi Warren dà la scossa a Napoli, la sfida adesso è sul 52-52

– Imola si porta sul 42-47 ma Napoli reagisce e con una schiacciata di Warren si porta sul 46-47.

– Tripla annullata ad Imola, realizzata dopo i 24 secondi

– Tripla di Ceron: 42-45

– Maligney riporta Imola sul +8

– Tripla di Warren, 39-43

– Terzo fallo di Casini su Marigney

– Warren sbaglia la schiacciata, occasione fallita per Napoli

– Napoli si riporta sul 36-40 ma Imola spezza la riscossa di Warren e compagni con l’ennesima tripla

– Inizia il terzo quarto. Casini prova una tripla che non va

– Termina il secondo quarto, Napoli all’intervallo sul 32-38

– Napoli torna a -6: 32-38

– Ancora una tripla di Imola

– Risponde Warren con i suoi primi due punti

– Tripla di Marigney, Imola di nuovo a +7

– Allegretti prova la tripla ma sbaglia il tiro ad 1’41” alla fine del secondo quarto

– Percussione di Dennis Clemente, canestro e fallo aggiuntivo. Clemente sbaglia il tiro libero, 28-32.

– Nuovo tecnico per Bartocci, l’ambiente è diventato molto caldo dopo un’infrazione di passi di Allegretti

– Napoli resta in scia ma è a -4: 26-30

– Grande tripla di Clemente, 23-24

– Imola si riporta a +4

– Allegretti riporta Napoli a -2: 20-22

– Marini sbaglia la tripla, Hubalek sulla transizione fa due punti: 18-22

– Napoli resta in scia: 16-22

– Gay riporta Imola sul +7: 14-21

– Canestro con tiro libero aggiuntivo di Hubalek: 14-19

– Inizia il secondo quarto. Imola mette subito un canestro: 11-19

– Il primo quarto termina 11-17 per Aget Service Imola. Napoli paga la scarsa media realizzativa, 5/16, serve maggiore pazienza in attacco.

– 6-12, Clemente rialza la china dei partenopei

– 4-12, continua il parziale degli emiliani

– Primo fallo di squadra per Imola

– Time-out di Bartocci

Warren s’addormenta, ancora due transizioni di Imola, 4-10 per gli emiliani

Tripla per Imola, 4-5

Imola realizza i suoi primi due punti del match, gli ultras partenopei, nonostante uno striscione polemico, si stanno facendo sentire

Napoli con il quintetto base: Clemente, Casini, Warren, Allegretti e Hubalek. La squadra di Bartocci ha cominciato con due canestri, uno realizzato da Clemente bravo a correggere con il rimbalzo un tiro errato dai tre punti ed uno da Allegretti

18:11– Le due squadre si preparano sulle note dell’inno nazionale. Il colpo d’occhio offerto dal pubblico è superiore rispetto a quello dell’esordio contro Tezenis Verona.

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it di Nuovo Napoli Basket-Aget Service Imola, valida per la terza giornata del campionato di Legadue. La squadra di Bartocci, dopo il ko a tavolino contro Verona e l’impresa sfiorata a Cefalù, cerca di conquistare la prima vittoria in campionato nonostante la bufera societaria scatenatasi in questa settimana, con le dimissioni del general manager Liguori, del ds Ambrosino e del team manager Mirenghi, oltre alla vicenda delle tasse non pagate alla Fip. Anche Imola è ferma ancora a quota zero.

Dal nostro inviato al Palabarbuto Stefano D’Angelo


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google