Fiorentina, Montella: “Difficile riconoscere la nostra dimensione. Futuro? La società potrebbe anche non confermarmi”

Serata amara per il calcio italiano: non esce solo il Napoli dall’Europa League, ma anche la Fiorentina di Vincenzo Montella. L’allenatore nativo di Pomigliano d’Arco ha parlato ai microfoni dei colleghi di Mediaset al termine del match perso 2-0 contro il Siviglia: “Non siamo stati fortunati in base alle palle create. Loro sono stati abili al 100% noi allo 0. Abbiamo giocato con orgoglio e meritiamo rispetto. Fischi? Si può esprimere il proprio parere, ma non meritavamo i fischi per quello fatto quest’anno. Poi pagano il biglietto e possono farlo. Dispiace che non si riconosce la nostra dimensione. Abbiamo dato tutto. Il futuro? C’è un contratto. Vediamo cosa succederà a fine stagione. Se magari si aspettano di più da me potrebbero anche non confermarmi. La società sa quello che penso io. Forse abbiamo fatto di più di quanto potevamo fare. Io spero di trovare ancora uomini di questo livello. Siamo la squadra che ha subito meno gol su palle da fermo. Ultimamente però ci è successo più spesso. Bisogna anche far notare che loro hanno una fisicità importante”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.