DNA, La presentazione della nona giornata: Keep your eyes on Napoli!

Seconda domenica di novembre in arrivo e come sempre tanti match importanti ed emozionati!

CONSUETI GLI ANTICIPI ODIERNI di Omegna e Santarcangelo. I piemontesi riceveranno ancora una volta tra le mura amiche, l’Assigeco Casalpusterlengo. Classica di questo campionato quella tra Omegna e Casale con tante incognite per l’una e per l’altra squadra. Interessante però lo scontro Portannese-Loschi.

INCONTRO DELICATO per Santarcangelo che riceverà la Consum.It Siena di coach Mecacci. La gara tra i romagnoli ed i toscani è uno scontro diretto per evitare l’ultimo posto e lo spettacolo sarà garantito. Da una parte Rivali, dall’altra Mei, due dei tanti dei che popolano questo campionato si incontrano, occhio a non rimanere scioccati.

KEEP YOUR EYES ON BPMED Napoli-FMC Ferentino, vero e proprio key-game della giornata. Napoli è ancora l’unica squadra del campionato a non aver rimediato sconfitte, Ferentino l’unica squadra che è riuscita a sconfiggere Omegna “superpotenza al nord”. La sfida è tutta argentina tra Musso e Carrizo ma gli altri certo non resteranno a guardare: se ne vedranno delle belle. 

PRIMO DERBY LAZIALE a Latina tra la Benacquista di coach Ferrari e la Romana Chimici Anagni. Gara interessante e con molti giovani da entrambe le parti Quarisa e Micevic per Latina, Benedusi per Anagni insieme ad un veterano, senior da “qualche anno”, Andrea Malamov. Il risultato non è sempre scontato dato che si tratta d’un derby, ma questa volta fare previsioni è molto difficile. 

GARA DI VALORE anche a Matera dove la Bawer dovrà tentare il riscatto contro una ferita Recanati alla ricerca della vittoria fuori casa che potrebbe far svoltare la stagione. Gilardi sarà l’ex di turno nella serata che sarà un vero e proprio “banco di prova” per la Bawer mai vista così in affanno all’inizio di un campionato. 

DERBY TUTTO PUGLIESE quello tra l’Adriatica Industriale Ruvo di Puglia e la Liomatic Group Bari. Non è vero che “chi ultimo arriva mal’alloggia”, ma anzi Bari, neopromossa per virtù delle wild card, sta dimostrando di essere una grande rivelazione sotto tutti i punti di vista grazie ad un organico di qualità ed esperienza; Ruvo, da parte sua, nonostante un ridimensionamento rispetto all’anno scorso, ma comunque forte di alcuni pezzi da novanta come Tommasiello, Antrops e Villani, affanna parecchio in campionato ed al momento è la penultima squadra di tutto il campionato. Un derby è sempre un derby e quindi: sotto a chi tocca. 

CLASSICA DI SCENA anche a Castelletto Ticino, dove la SBS di coach De Pol andrà ad affrontare la Bitumcalor Trento di Forray e soci. L’aquila dopo la vittoria in campionato contro Ferentino dovrà provare a ripetersi per dare continuità ai risultati sino ad ora acquisiti; Castelletto dovrà riprendersi dopo lo scivolone in casa con Latina.

TUTTO DA VEDERE l’incontro tra l’AceGas Aps e la Brandini Firenze. I toscani arrivano a questo incontro con qualche “acciacco” di troppo, si parla di distorsione della caviglia per Amici ed alcuni problemi di schiena per Rotella, mentre Trieste è al completo e pronta a stupire due volte il pubblico casalingo dopo la vittoria contro l’Adriatica Industriale Ruvo di Puglia. Firenze sulla carta parte sfavorita ma è stata in grado di stupire più volte in questo campionato …. 

CHIUDONO LA GIORNATA Co.Mark Treviglio-ZeroUno Torino, Enoagrimm San Severo-BLS Chieti, Spes Fabriano-Upea Capo d’Orlando e Paul Mitchel Pavia-Liomatic Perugia. 


Fonte: Luigi Liguori per Legapallacanestro.it

La Redazione
S.D. 

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.