Il Napoli Basket sfida Veroli! Conosciamo meglio i nostri avversari..

Seconda giornata di “Lega Adecco Gold” che vedrà gli uomini di coach Cavina di scena a Veroli, domenica alle 18. Padroni di casa che arrivano dalla brillante vittoria esterna in quel di Biella e che vogliono continuare il trend positivo. Napoli che dopo la vittoria batticuore contro Forlì dovrà dare grande prova di forza per portare a casa i due punti.

IL COACH  Marco Ramondino, nato in Irpinia, è alla sua prima vera esperienza da capo allenatore dopo ben undici stagione da vice.  Iniziando da Avellino nel 2002 fino alla Biancoblù Bologna ed infine a alla stessa Veroli, dov’è approdato lo scorso anno.

LA STAR   Jamarr Sanders classe 1988. Uscito dal college di Alabama Birmingham dove è stato allenato da Mike Davis passato all’ombra della Reggia di Caserta nella stagione 84-85 ha fatto un’esperienza da rookie due anni fa nel campionato greco vestendo la maglia dei Kao Dramas. Al termine della stagione ha fatto ritorno negli States dove ha giocato ad ottimi livelli nella D League con gli Austin Toros società affiliata ai celebri Sant’Antonio Spurs. Nell’ultimo campionato ha chiuso ad 11.1 punti di media. Undici come i punti messi a segno in quel di Biella con quattro rimbalzi conquistati.

IL ROSTER  Duecento centimetri di altezza, Jamar Samuels è un lungo molto attivo sotto il tabellone.Uscito dal college di Kansas State, Samuels la scorsa stagione ha avuto da rookie la prima esperienza a livello europeo nella Spain Leb Gold, la seconda lega spagnola di basket, vestendo la maglia del Lobe Huesca. Nelle ventinove partite disputate ha chiuso la stagione con oltre 14 punti di media e quasi 8 rimbalzi a partita. Nella vittoria esterna di Biella doppia-doppia da 17 punti ed 11 rimbalzi, tirando con 6/9 dal campo. Sotto le plance, insieme a Samuels, una vecchia conoscenza del basket partenopeo come Alessandro Cittadini. Centro perugino rimasto nel cuore dei napoletani anche per la vittoria della Coppa Italia durante l’era del presidente Maione. Giovanni Tommasini. Il play, classe ’88, con buone doti realizzative e passato in serie A a Pesaro, a Biella ha realizzato 1o punti. A dargli il cambio Marco Rossi, già visto anche a S. Antimo. Play ragionatore è bravissimo a finalizzare i giochi mettendo in ritmo i compagni. Tra gli esterni, figura Brett Alan Blizzard, vecchia conoscenza del basket italiano. Esperienza da vendere dopo le passate stagioni a Bologna e Pesaro. In quel di Biella 14 punti con 3/4 da tre. Altro esterno, Andrea Casella, classe ’90, è un’ala piccola di 196 cm. Top scorer per i suoi contro Biella con 22 punti.

LA CHIAVE  Dopo la vittoria di Biella, Veroli è nettamente favorita su Napoli. Azzurri che potranno far valere la maggiore profondità del roster e saranno chiamati ad una grande prova difensiva specialmente sugli esterni. Blizzard e Casella hanno chiuso complessivamente con un 9/12 dietro l’arco dei tre punti e messi in ritmo potrebbero far davvero male al squadra di coach Cavina.

A cura di Luigi Curcio

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.