Il presidente Calise e il doppio senso: “Una squadra…agibile!”

Carissimi, eccoci alla nostra consueta chiacchierata settimanale. Come sempre un grazie a chi mi scrive dandomi la possibilità di centrare meglio gli argomenti che più vi stanno a cuore, e quindi direi che Ci stanno a cuore.

Questione palazzo: abbiamo la stessa preoccupazione, e cioè che questa benedetta agibilità ci permetta di stare tranquilli e certi di poter usufruire del Palabarbuto senza preoccupazioni e rincorse dell’ultimo minuto. Il Comune e i dirigenti dei Grandi Impianti lavorano per questo e noi dobbiamo essere fiduciosi, ma siamo sempre pronti a discutere un piano che preveda la nostra partecipazione alla soluzione dei problemi in attesa di avere un impianto definitivo, ovvio se la cosa fosse economicamente sostenibile. Ne abbiamo parlato spesso, le nostre idee sulla questione area Mario Argento sono note, siamo contenti che abbiano trovato apprezzamento sia nelle istituzioni che tra i tifosi: in tanti avete infatti condiviso la nostra idea di una cittadella dedicata a più sport con un bel palazzetto centrale, i ragazzi della curva vanno apprezzati per la splendida coreografia che hanno preparato domenica scorsa. La forza di noi napoletani sta anche in questo, saper rappresentare le cose, anche quelle più importanti, con fantasia ed ironia. Proprio a questo proposito continuo a sperare che sia proprio questa caratteristica a evitare che ci siano incomprensioni o addirittura antipatie tra alcuni. E non aggiungo altro, sperando che mai si vada oltre uno scambio di opinioni, anche acceso.

A proposito: ma cosa avremo mai detto al coach della Orlandina per meritarci una sanzione così alta? Io sono spesso in giro fuori casa e sinceramente quello che ci riservano su tanti campi non è manco lontanamente paragonabile e non ho mai letto di provvedimenti simili. Mah!

Non è per scaramanzia che non abbiamo ancora parlato della questione prezzi play off, solo che come nostra abitudine ci siamo consultati un po’ con tutti. Credo che entro la prossima settimana avrò una idea definitiva e sono certo che piacerà a moltissimi (a tutti non ci spero più) 

Manca poco alla chiusura del “mercato”, il ds Ambrosino è di vedetta, pronto a cogliere l’occasione giusta per dare a coach Bartocci un cambio in più per i nostri ragazzi del quintetto. Anche qui speriamo di pescare bene, aggiungere un elemento ad un gruppo così affiatato non e cosa facile sia dal punto di vista tecnico che umano. Quindi calma!

Ho parlato con i ragazzi, mi hanno tutti detto che il palazzo sta diventando incredibile, mi dicevano che quando siamo in difesa trema! Ovvio si complimentano, vi ringraziano… E noi ringraziamo loro per tutte queste belle emozioni. Si va a Recanati con la speranza di confermare quanto di buono fatto fino ad ora e nella consapevolezza che… sarà una bella battaglia, ma siamo abituati, ormai tutti aspettano Napoli per farci la festa, ma a noi piace festeggiare 

Ci proviamo anche stavolta, statene certi!

Una panzata a tutti e FORZA NOI!!!

Fonte: Napoli Basketball

La Redazione
S.D.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.