Avversarie Champions, il Borussia Dortmund sciupa troppo e arriva la beffa: 2-0 nel derby con il M’Gladbach

Non basta il bel gioco agli uomini di Klopp per sottrarsi alla beffa del Borussia Park

Al Borussia Park di München Gladbach finisce 2-0 il derby tra il Borussia Moenchengladbach e il Borussia Dortmund. Il rigore realizzato da Kruse all’80 e la rete di Raffael all’86 regalano tre punti di puro cinismo ai padroni di casa. Nell’ottava giornata di Bundesliga, il Dortmund di Klopp incassa così la prima sconfitta in campionato e la seconda stagionale dopo quella del S.Paolo. Inoltre è la prima volta, dopo 31 partite disputate, che i gialli di Dortmund non vanno in gol, ritrovandosi così a quota 19 a condividere la prima posizione in classifica con il Bayern Monaco. Il Moenchengladbach sale quindi in quarta posizione a meno sei dalla vetta. La gara è stata per larga parte dominata da Aubameyang e compagni che hanno vanificato un’ottima prestazione, fallendo in più occasioni l’appuntamento con il gol. Tutta la prima  frazione di gioco si è giocata interamente nella metà campo dei padroni di casa che, non riuscendo a produrre gioco, si sono visti costretti a subire la veemenza e la propositività dell’azione offensiva della capolista. Pochissime le conclusioni nello specchio della porta ma molteplici le occasioni per il Dortmund. Al 23’ è prima Kevin Grosskreutz ad andare alla conclusione, senza però riuscire a gonfiare la rete. Viene seguito da Aubameyang che al 29’ non indovina la porta con un tiro da fuori, sugli sviluppi di un interessante sgroppata di Sahin. Ancora quattro minuti dopo è Marco Reus vicinissimo dal portare in vantaggio i suoi. Sul finire di primo tempo sfiora la rete anche Lewandowski con un colpo di testa di poco a lato, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Reus. La prima vera iniziativa del Moenchengladbach arriva al 60’ sugli sviluppi di una splendida iniziativa sulla sinistra di  Max Kruse che, dopo un’incredibile ripartenza, mette al centro il pallone che lo svedese Oscar Wendt di piatto destro manda di pochissimo a lato della porta difesa da Weidenfeller. All’80’ la partita svolta con il calcio di rigore fischiato al Moenchengladbach con conseguente espulsione di Mats Hummels per fallo in piena area di rigore. Kruse spiazza Weidenfeller e ragala il vantaggio ad un entusiasta Borussia Park. La chiusura della gara arriva all’86 con Raffael che chiude i conti ed infligge una immeritata sconfitta agli uomini di Klopp, rei di non essere stati incisivi sotto porta e aver mancato troppe occasioni da rete.

Marcatori: Kruse 80’ su rigore ( M’ Gladbach), Raffael 86’ ( M’ Gladbach).

Ammoniti: Kramer ( M’ Gladbach), Lewandowski (Dortmund), Stranzl (M’ Gladbach), Grosskreutz (Dortmund).

Espulsi: Hummels (Dortmund)

Servizio a cura di Mariano Santoro

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.