ESCLUSIVA- Ulisse Savini: “Il Napoli su Capuano? Se non rinnova Aronica…”

"Shaqiri? Si è preferito puntare su Eduardo Vargas. Zohore? Napoli spaventato dalla richiesta economica del Copenaghen"

Come amano dire gli addetti ai lavori: “Il calcio mercato dura tutto l’anno…”. Proprio per questo la redazione di Iamnaples.it ha contattato in esclusiva l’agente Ulisse Savini, che ha gestito i mandati italiani di ex obiettivi del Napoli, quali quelli dei giovani attaccanti Shaqiri e Zohore e si occupa delle vicende di mercato che riguardano un elemento accostato con molta frequenza alla società partenopea quale quello del difensore del Pescara classe ’91 Marco Capuano. Ecco come l’agente Fifa ha dato risposta alle nostre domande:

Il talentuoso attaccante classe ’91 ex Basilea Xerdan Shaqiri, acquistato il 9 febbraio dal Bayer Monaco, è stato seguito anche dagli operatori di mercato partenopei. Perchè lo svizzero non è approdato all’ombra del Vesuvio?

“Shaqiri rientrava in una lista di tre-quattro calciatori che i dirigenti azzurri seguivano con particolare attenzione. La scelta è caduta poi sull’altrettanto talentuoso cileno Eduardo Vargas. Sicuramente lo svizzero piace molto allo scouting del club partenopeo; scegliere tra i due non è stata cosa facile, anch’io trovo difficoltà a farlo…”.

Il suo socio Nunzio Marchione segue da vicino le vicende di mercato del giovane argentino classe ’93 Dybala, il cui nome è stato accostato non solo al Napoli, ma anche a società come Benfica ed Inter (clicca qui per leggere la nostra esclusiva a tal riguardo). Il suo futuro potrebbe essere in Italia?

“Su questo calciatore c’è stata un pò di confusione: il nostro entourage aveva effettivamente un mandato per trattarlo in Italia, non per il Napoli ma per la Roma. Il ragazzo è ancora molto giovane ha bisogno di crescere e soprattutto di giocare con continuità. Se fossi un dirigente di una società importante come quelle di Napoli, Roma o Inter, acquisterei il ragazzo per poi girarlo in prestito in una compagine di minor caratura, che possa garantirgli un minutaggio maggiore. Potrebbe infatti incontrare delle difficoltà nel non sentirsi un titolare”.

Il Napoli a gennaio, prima dell’arrivo del magiaro Novothny, è stato vicino all’acquisto della punta classe ’94 Kenneth Zohore (clicca qui per leggere la notizia esclusiva di Iamnaples.it), approdato poi alla Fiorentina dal Copenaghen. Date le simili caratteristiche dei due calciatori, si può affermare che il calciatore di origne ivoriano era la prima scelta per il team partenopeo?

“Ho sempre saputo che Zohore era entrato nelle mire degli operatori di mercato di De Laurentiis, le difficoltà nel portare il calciatore in azzurro sono nate dall’importante richiesta economica fatta dal club che ne deteneva la proprietà del cartellino, ovvero l’FC Copenaghen; basti pensare che poco più di un anno fa il prezzo fissato era di circa due milioni di euro, una cifra molto alta per un elemento di quell’età. Il Napoli ha dunque preferito virare sull’ungherese Novothny per il rapporto qualità-prezzo che tale innesto ha comportato”.

Un altro nome accostato alla società partenopea è quello del difensore classe ’91 del Pescara Marco Capuano. il giovane pescarese potrebbe trovare collocamento nel sistema tattico di Mazzarri? Ci sono possibilità che a giugno vesta i colori azzurri?

“Capuano sarebbe l’ideale pe lo schieramento difensivo a tre adottato da Mazzarri. Anche se sotto la guida di Zeman ricopre il ruolo di terzino sinisto in una difesa a quattro, credo infatti che le sue caratteristiche si esalterebbero nel sistema tattico del Napoli. Un suo approdo in maglia azzurra resta comunque legato alla vicenda del rinnovo contrattuale del macino Salvatore Aronica. In quel ruolo il team partenopeo risulta infatti coperto attualmente, considerando anche calciatori come Britos, Fideleff e il possibile adattamento in quel ruolo di Campagnaro: occorre dunque che almeno uno di questi elementi appena citati non rientri più nella rosa del prossimo anno. In estate le parti sono state vicinissime all’accordo, si è poi deciso di chiudere la trattativa per l’ex difensore del Newell’s Old Boys…Marco Sarebbe comunque contentissimo di approdare all’ombra del Vesuvio”.

Intervista a cura di Antonio Fusco
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.