Concerti al San Paolo, parla l’agronomo della Lega: “Ci vorrà almeno una stagione per far tornare il prato come prima”

Concerti al San Paolo, parla l’agronomo della Lega: “Ci vorrà almeno una stagione per far tornare il prato come prima”

Giovanni Castelli è intervenuto ai microfoni di Radio Gol in onda sulle frequenze di radio KissKiss Napoli: “I danni al San Paolo sono visibili già da oggi, dovuto alla copertura per il concerto. Una volta alzata la copertura il terreno sarà bruciato, quanto, anche in profondità, lo scopriremo solo dopo la rimozione della copertura. Tecnicamente anche se il concerto di Jovanotti dovesse causare altri danni ci sarebbe il tempo di mettere al posto il campo. Ma le zolle non ci sono, quindi nel caso in cui si dovessero usare zolle diverse si potrebbero creare altri problemi. Anche nel caso in cui si dovesse trovare lo stesso tipo di erba ci vorrebbe quanto meno una stagione per far tornare il campo come era prima”.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google