Alvino: “Milan? Squadra ferita nell’orgoglio, stiamo attenti. In un mese ci si gioca tutto”

"Ci vuole equilibrio nei giudizi, che siano negativi o positivi. Il Napoli deve pensare solo ai propri risultati"

Il giornalista sportivo, Carlo Alvino, è intervenuto a Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli per commentare la vigilia della complicata sfida del San Paolo contro il Milan. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

 

 

 

 

“Il Napoli è una squadra imprevedibile, sono dell’opinione che bisogna guardare solo alle partite degli azzurri senza guardare i risultati di Roma e Lazio. Milan? Squadra ferita nell’orgoglio, bisogna fare molta attenzione. Bisogna imparare ad attribuire tanto i meriti quando le cose vanno bene quanto i demeriti a squadra, staff tecnico e società. Prendersela solo con Benitez non corretto, ad Empoli è stata fatta una figuraccia. Bisogna pensare al Milan e a raggiungere una finale storica come quella di Europa League. La stagione calcistica termina il 31 maggio, tutto è ancora possibile. Coloro che criticano aspramente il Napoli adesso sono gli stessi che si esaltavano esageratamente dopo le ultime vittorie, ci vuole equilibrio di giudizio”.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.