Avv. Chiacchio: “Catania? Illecito da verificare. Pulvirenti ha sbagliato, voleva il bene del Catania”

Avv. Chiacchio: “Catania? Illecito da verificare. Pulvirenti ha sbagliato, voleva il bene del Catania”

L’avvocato Eduardo Chiacchio è intervenuto ai microfoni di Radio Goal sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli per analizzare il momento del calcio italiano. Dopo lo scandalo del calcioscommesse che ha coinvolto il Catania nella persona di Antonino Pulvirenti, presidente del club siciliano, l’avvocato Chiacchio spiega la situazione delle società coinvolte nella questione. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

 

 

 

 

“Soltanto nel 2013/14 non abbiamo avuto scandali estivi. Seguo il Catania da tempo, sono un loro legale. Conosco bene l’ambiente e sia Cosentino che Pulvirenti ma da quanto ho capito anche dalle parole del presidente credo che Pulvirenti sia stato convinto ad agire in questa maniera e che, pur sbagliando, ha pensato di agire per il bene del Catania. Il problema è che non è stato ancora arrestato nessun calciatore, tutto, quindi, è da dimostrare che i calciatori hanno partecipato alla combine. Bisogna accertarsi se l’illecito sia stato effettivamente consumato o si sia rimasti ad un tentativo. Rinvio campionati? Non credo che si possa arrivare due o tre sentenze definitive prima del 21 Agosto”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google