Cristiano Giarretta: “Allan? Non siamo costretti a cederlo. L’offerta minima sarebbe…”

Cristiano Giarretta: “Allan? Non siamo costretti a cederlo. L’offerta minima sarebbe…”

Cristiano Giaretta, direttore sportivo dell’Udinese calcio, è intervenuto ai microfoni della trasmissione Radio Gol in onda su Radio KissKiss Napoli. Ecco quanto emerso dalla redazione di Iamnaples.it: “L’Udinese ha prima chiesto 20 per Allan, e ora di meno? Sappiamo bene qual’è il valore del giocatore e per dodici milioni non ci sediamo nemmeno a trattare. Parliamo di uno dei migliori centrocampisti d’Italia. Piuttosto lo teniamo, abbiamo forte solidità economica e non abbiamo bisogno di trasferirlo altrove. E come accadde per Sanchez, che abbiamo venduto a cifre folli al Barcellona. Allan oggi è al terzo anno, e il nostro progetto per i  giocatori si chiude mediamente in quattro anni. Cosa ne penso di questo scandalo di Serie B? E’ una cosa deprimente. Appena proviamo a mettere fuori il naso per riprenderci da una batosta, ecco che ne arriva un’altra. Quando ho constatato realmente che c’è un gioco sporco per vincere le gare, allora le pene devono essere veramente severe. Se dopo un anno sono tutti di nuovo fuori, allora non ha senso. Penso a tutte le squadre che hanno lottato per non retrocedere e hanno lasciato sangue e lacrime sul campo, non meritano questo assolutamente. Scuffett ceduto al Napoli? Assolutamente no. Non mi risulta neanche la richiesta da parte di De Laurentiis”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google