Lecce, il presidente: “Scavone? Grande spavento, tragedia evitata. I compagni erano disperati”

"Adesso è sotto osservazione ma sta bene"

Il presidente del Lecce, l’avvocato Saverio Sticchi Damiani, ha parlato ai microfoni di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Scavone? Ieri ci siamo spaventati tanto in campo a seguito dello scontro di gioco, il ragazzo ha perso i sensi già dall’impatto aereo. I soccorsi sono stati tempestivi, l’impatto col terreno è stato brutto. Il nostro staff medico è stato straordinario, senza loro non staremmo parlandone in questi termini. In certi casi è una questione di secondi, il ragazzo adesso è sotto osservazione ma sta meglio. Siamo sollevati e sereni, la squadra ha preso un bel colpo ieri. Le facce dei ragazzi erano disperate. Defibrillatore? Non è stato il caso. Diamo per scontato che Scavone torni presto in gruppo per giocare, il ragazzo sta bene ma i medici vogliono rimanere tranquilli e tenerlo sotto controllo. Campionato a 20 squadre? Si, è giusto che sia così. Anche con 19 squadre il campionato di Serie B mi pare molto bello e avvincente. Adeso pensiamo a Manuel e ad averlo con noi, poi penseremo al calcio giocato”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.