Behrami e Vargas, è tempo di esami

Britos è il difensore mancino titolare, ha ormai recuperato dall'infortunio

Amichevoli impegnative, severe, dei veri e propri esami per il Napoli che si appresta a sperimentare il nuovo modulo di gioco ma anche per quei calciatori che dovranno cercare di convincere Mazzarri in ottica futura.
Si parte da Britos che dopo essere guarito dall’infortunio va ad occupare quel ruolo di centro sinistra di difesa tamponato peraltro egregiamente da Totò Aronica lo scorso campionato; si prosegue con Fernandez che dopo una stagione di ambientamento nel calcio italiano dovrà conquistarsi più spazio al centro della difesa e proporsi da titolare in vista degli impegni di Europa League; e poi c’è lo svizzero Behrami che stasera farà il suo debutto al San Paolo in un centrocampo privo di Inler; infine, Edu Vargas, a cui il tecnico darà più spazio in questo precampionato proprio per offrigli la possibilità di dimostrare quanto vale o altrimenti dovrà essere parcheggiato altrove.

BRITOS – L’uruguaiano è da ritenersi quasi come un nuovo acquisto. Lo scorso campionato, causa l’infortunio al piede destro, si vide pochissimo, solo tredici volte in campo (peraltro andò anche a bersaglio alla penultima in casa con il Chievo) di cui due presenze in Coppa Italia. Britos dovrebbe essere il difensore mancino titolare e già in queste amichevoli gli toccherà dimostrare che il Napoli aveva visto giusto nell’investire su di lui circa nove milioni di euro).  Le motivazioni non gli mancano e contro avversari di livello europeo potrà dimostrare a Mazzarri di contare su di lui ad occhi chiusi. La concorrenza di Aronica non può che sollecitare lo spirito di competizione all’interno dello spogliatoio ed accendere una bella gara tra i due a chi si conquista una maglia da titolare.
FERNANDEZ – Nel suo ruolo è chiuso da Paolo Cannavaro ma quest’anno l’argentino, già nel giro della sua nazionale, avrà tanto spazio in più. Tra Europa League e Coppa Italia, Fernandez avrà modo di mettersi in evidenza e sfoderare le sue qualità tecniche al centro della difesa. Già stasera nel corso della prima uscita potrà esibirsi contro i tedeschi del Bayer e magari centrare il bersaglio, come gli riuscì per ben due volte a Monaco di Baviera in Champions.
BEHRAMI – Stasera anche per lo svizzero prelevato dalla Fiorentina sarà tempo di esame. Insieme con Gamberini è uno dei volti nuovi della serata. In assenza di Inler gli tocca reggere le redini del centrocampo ai lati di Gargano ed in linea con Hamsik. Sull’ex viola Mazzarri conta parecchio avendo il centrocampista le caratteristiche di jolly, buono per ogni uso: interno o esterno, offensivo o difensivo.
VARGAS – I tifosi vorrebbero vederlo maggiormente in azione e Mazzarri è pronto ad offrigli delle chance in questo precampionato piuttosto impegnativo. Anche nel ritiro in Trentino, Vargas ha mostrato qualche limite temperamentale e scarso adattamento al clima agonistico del nostro calcio.  Ma le qualità tecniche non si discutono, l’investimento è stato massiccio e vale la pena dargli ulteriori chance prima di decidere se e dove smistarlo. Forse per Vargas, a cui è stato affiancato un traduttore, comincia l’estate più severa della sua carriera: o dimostra di poter essere da Napoli o gli tocca andare a soffrire altrove prima di far ritorno alla base.
Fonte: Corriere dello Sport
La Redazione
A.S.
Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.