Bergonzi: “Rigore a favore del Napoli? Vi dico la mia. In Italia complicato gestire certe situazioni”

L’ex arbitro di Serie A Mauro Bergonzi è intervenuto ai microfoni di 1 Station Radio nel corso della trasmissione “1 Football Club” per commentare il ruolo dell’arbitro e l’ultima giornata di campionato:

“Il giusto è rappresentato dalle scelte adeguate dell’arbitro nelle situazioni tecniche. Ci sono gare nelle quali si fischia di più. Ma anche di meno, soprattutto in Champions League, dove si gioca un gran bel calcio e si interviene di rado. In questa competizione la correttezza è massima, in Italia, invece, sta diventando complicato gestire determinate situazioni. Ieri in Milan-Napoli Mariani ha fischiato poco ed ha arbitrato bene molto bene [..]

[..] Necessario l’intervento del Var sul rigore a favore del Napoli? Assolutamente sì. Inizialmente c’erano dei dubbi, ma Dest non ha preso il pallone ed ha commesso fallo su Kvara. Decisivo l’intervento del Var [..]

[..] Cosa rischia Mourinho dopo l’espulsione? A José sarà assegnato sicuramente una giornata di squalifica. Tutto dipenderà da ciò che sarà dichiarato dall’arbitro Chiffi, il tecnico sarà poi punito di conseguenza. Credo che la condotta del portoghese sia da condannare”.

 

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.