CdS – Hamsik è carico, Milan avvisato

Il rosso, il nero e ora, ognuno faccia il proprio gioco. Napoli-Milan è l’evento anticipato, l’appuntamento con la storiella che imperiosamente ritorna e in quest’ora e mezza da attraversare con la cresta al vento, l’occhio di bue si ferma – inevitabilmente – sullo sguardo tranciante d’uno scugnizzo d’importazione: il van­to dell’Est è un giovanotto di 24 anni, l’espressione fiera (e furba) e un cam­pionario di invenzioni da mandare al macero, come accadde un bel giorno di qualche stagione fa. Ma questa è ancor tutta da rileggere. Napoli-Milan, ovve­ro Hamsik vs Milan: della serie, ridia­moci tutto, attraverso il blog della me­moria, mettendoci dentro oggi, ieri e magari anche domani d’un match a modo suo struggente.

COAST TO COAST – Il diavolo e l’acqua santa, in quel cal­do torrido dell’11 maggio 2008, in un San Paolo in cui comincia a comparire l’Europa (attraverso l’Intertoto) e in un pomeriggio che per il Milan di Ancelotti vale l’accesso alla Champions. E’ la penultima giornata e tra le pieghe d’uno 0-0 incerto, a spaccare in due la parti­ta e i destini provvede un debuttante che se ne (appa­rentemente) allo sbaraglio, parte dalla limite della pro­pria area di rigore, fa settanta metri di corsa palla al piede, ai sedici metri avversari finta e controfinta Ka­ladze e poi demolisce le ambizioni altrui sul palo di Ka­lac. Le favole esistono e quel giorno – ma forse anche prima e chiaramente anche dopo – con un coast to co­ast da pelle d’oca per gli esteti del calcio, Marek Ham­sik finisce per diventare il soggetto del desiderio di Massimiliano Allegri, all’epoca in B, a Sassuolo, però già un predestinato.

L’ESTATE E’ FINITA – Mister X, chi sarà mai? I tre mesi più enigmatici che il calciomercato ricordi restano avvolti nel mistero d’un colpo a sorpresa che il Milan – gigio­neggiando con autoironia – lascia intravedere per un’estate intera, tra depistaggi, indicazioni vaghe oppu­re teoricamente probabili, altezze, numeri di scarpe e capacità aerobica. Marek Hamsik è il valore aggiunto per chiunque e in quel trimestre di botte e risposte sco­pre di valere un casinò: De Laurentiis sta al gioco, apre l’asta, parte da «50 milioni», poi si scatena e arriva a «100 milioni di euro», oppure a un «Pato più soldi, per­ché lo slovacco vale di più». Le trattative si fanno in due (in tre, in quattro) ma Napoli e Milan non s’acco­modano mai a discutere, lasciando che il siparietto ca­li da solo il 31 agosto.

HAMSIK SALTA – Dimaro, provincia di Trento, ritiro esti­vo, il vocione dell’etere che lascia aperti gli spiragli: Hamsik è un talento, diciotto carati esposti – ma non in vendita – nella gioielleria del Napoli; e però il valzer continua, sino a quando una bella sera….« Signore e signori, ec­co a voi Marek Hamsik ». In piazza, a Dimaro, la pioggia non raffredda i co­ri e per lo slovacco che sale sul palco, alla presentazione ufficiale della squadra, c’è una dedica particolare.

La folla urla «chi non salta rossonero è» e Hamsik, sorridente, con legge­rezza, ci sta: zompetta, danza, balla e pone l’autografo su una decisione annunciata mesi prima:

«Io voglio vi­vere l’atmosfera della Champions qui ».

LA PREVISIONE – Palla al centro, o quasi: Napoli-Milan sta per cominciare e quel genietto con le stimmate del cen­trocampista moderno, dimostra d’essere al passo con i tempi usando internet e sfruttando il proprio sito per parlare alla gente:

«Gara difficile, perché si gioca ogni tre giorni. Loro si sono rafforzati, noi vogliamo confer­mare almeno il posto dell’anno scorso. Non sarà facile, ma…. »: rosso o nero o azzurro, si gioca.

La Redazione

A.S.

Fonte: Corriere dello Sport

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.