Champions, Benfica-Juventus 4-3: bianconeri fuori dalla Champions

La Juventus è fuori dalla Champions League. Questo il verdetto maturato questa sera a Lisbona al termine di una gara pazza e divertente, temina 4-3 in favore del benfica, in cui i bianconeri per larghissimi tratti hanno sofferto e sfiorato un clamoroso tracollo, ma con un’insperata reazione finale sono andati vicini a un pareggio che sarebbe stato inutile per la qualificazione, ma prezioso per il morale. Parte forte il Benfica, avanti con Antonio Silva. I bianconeri pareggiano in mischia con Kean, ma già nel primo tempo incassano il rigore di Joao Mario e il tris di tacco di Rafa Silva. In avvio di ripresa ancora Rafa Silva, stasera assolutamente strepitoso, sigla il poker con gli uomini di Allegri che sembrano davvero sbandare. La reazione arriva con i giovani e in particolare grazie a Iling: dalle sue iniziative a sinistra nascono le reti di Milik e McKennie. Qualche nota positiva che tuttavia non basta alla Juventus, estromessa dopo nove anni dalla fase a eliminazione diretta.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.