Del Genio: “Ma perchè il mercato deve ridursi all’ultimo secondo”

Del Genio: “Ma perchè il mercato deve ridursi all’ultimo secondo”

Ai microfoni di Radio Marte  ha parlato il collega di Canale 8 Paolo De Genio. Di seguito quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Non riesco a capire perché si debba fare tutto all’ultimo secondo. Se gli operatori di mercato fanno così, forse avranno le loro buone ragioni. Il Napoli a questo punto sta facendo le corse per l’esterno. Nelle ultime ore è spuntato anche il nome di Zambelli, ma non capisco come una società che deve prendere un giocatore importante si riduca  all’ultimo secondo. Certo non c’è tutta questa necessità, ma non vorrei arrivare alle ultime partite con poche alternative sulle fasce. Donadel? Mi sembra un giocatore ancora lontano dalla sua migliore forma. Uvini? Il Napoli prende i giocatore i riesce a tirare fuori da loro il meglio. Questo è merito di Mazzarri, di cui il Napoli si fida ciecamente. Non sarebbe male trattenere Uvini fino a gennaio per poi mandarlo in prestito quando sarà più pronto. Mercato delle altre? La Juve ha preso Bendtner. Un giocatore di buon livello. Fortunatamente non hanno preso Berbatov, altrimenti con Vucinic non ci sarebbe stata storia. Il Milan ha fatto un mercato sottotono, mentre la Roma ha l’incognita Zeman, uno che può fare sia bene che male col suo carisma. Vicenda Berbatov? La Juve anche oggi si è comportata male con Bendtner. È inaccettabile comunque quello che la Juve ha fatto ai danni della Fiorentina. La cosa che però ho notato è che Marotta ha cercato di intervenire in tutte le televisioni per spiegare le loro ragioni. Almeno sul piano comunicativo sono state intelligenti”

La Redazione

G.D.S.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google