Di Marzio: “Non mi preoccuperei del calo di Pandev, si riprenderà”

Di Marzio: “Non mi preoccuperei del calo di Pandev, si riprenderà”

A Radio Kiss Kiss, nel corso del programma Radio Goal, condotto da Diego De Luca, è intervenuto Gianni Di Marzio. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it: “Noi conosciamo bene Ventura, fa sempre un calcio propositivo, con una linea difensiva a quattro, due centrali, di cui un organizzatore di gioco che è Basha ed un distruttore come Gazzi, due esterni come Cerci e Vives che pungono molto, oltre alle due punte, molto forti fisicamente come Bianchi e Meggiorini. Loro si aspettano molto da Cerci, dopo la gran partita contro la Lazio. Pandev? Il suo è un calo fisiologico, i primi tre mesi ha fatto grandi cose, ora è un po’stanco, ma non mi preoccuperei più di tanto. Inler o Behrami in panchina? Lui sta facendo un po’ di cambi perchè alcuni giocatori sono affaticati. Per me non c’è tanta differenza, Gokhan e Valon sono allo stesso livello ed anche un po’simili come caratteristiche. Vargas? Cresce solo se gioca, con venti minuti o mezz’ora sicuramente non potrà migliorare molto. Non c’entrano niente i problemi di adattamento, in campo non ci sono questioni linguistiche, al massimo nello spogliatoio con il mister. Il ragazzo però non si è inserito, ha i numeri anche se per quella cifra avrei preso un giocatore pronto. Edu era stato preso per sostituire Lavezzi, non so chi abbia detto a De Laurentiis questa cosa, forse Alejandro Mazzoni. Il ragazzo non ha una statura psicologica adatta per stare a Napoli e poi ha sempre giocato anche fuori ruolo, lui è un ala destra e non una punta, non può essere un emulo di Pato che ha il fisico per fare la punta. Sarebbe stato meglio mandarlo in prestito con un allenatore che fa il 4-3-3. Vargas lo reputo al livello di Farias, un giocatore del Padova bravo anche più di lui e che costa massimo 500.000 euro. Aloisio? Non lo conosco, non so dire che tipo di giocatore è. Domani sarà una gara importantissima anche per la partita di stasera, dove un pareggio sarebbe molto importante”

La Redazione.

D.G.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google