“DiZona” – Pomigliano non ancora salvo: decisiva l’ultima di campionato. Savoia, pari tra le lacrime

“DiZona” – Pomigliano non ancora salvo: decisiva l’ultima di campionato. Savoia, pari tra le lacrime

Bentrovati, gentili lettori, all’appuntamento del lunedì di IamNaples.it con la “DiZona”. La ‘giornata’ appena conclusasi, la penultima della regoular season, si è rivelata fondamentale per molte delle compagini campane impegnate nei gironi H ed I della serie D. Ecco il focus concernente le vicissitudini di queste ultime:

Girone H – La Turris perde aritmeticamente il treno diretto per la Lega Pro. Il pareggio nel derby con la Puteolana (che si giocherà, con buone probabilità, le sue chance di preservare la categoria nella lotteria dei playout) porta a quattro punti la differenza tra i corallini ed il Matera capolista, in vetta a quota 61. Pareggio anche per il Marcianise  (pirotecnico 2-2 con il Taranto, seconda forza del campionato) che segue la compagine di Torre del Greco ad una lunghezza. Continua a sperare nel treno playout, dopo una stagione a tratti drammatica (ovviamente nel senso sportivo del termine), la Puteolana che, grazie al pareggio in casa della quasi salva Mariano Keller (2-2 al 95′!), si appollaia al Grottaglie a quota 25 punti: l’ultima di campionato sarà quindi fondamentale per il futuro della compagine di Pozzuoli. Sembra quasi spacciato ai playout, invece, il Real Vico Equense di Rosario Campana, uscito con le ossa rotte nella sfida interna al Matera (1-3). Non riesce, quindi, del tutto il ‘miracolo’ all’ex tecnico del CTL Campania Piscinola.

La giornata – Bisceglie-Grottaglie 3-1 (22′ st Palazzo, 31′ st Palazzo, Formuso, 49′ st Zotti); Brindisi-San Severo 0-0; Manfredonia-Gelbison 1-1 (28′ st D’Ambrosio, 37′ st Tedesco); Marcianise-Taranto 2-2 (9′ pt Prosperi, 31′ pt Citro, 39′ pt Molinari, 32′ st Iadaresta); Mariano Keller-Gladiator 2-2 (19′ pt Santaniello, 40′ pt Del Gaudio, 5′ st Santaniello, 50′ st Diana); Real Metapontino-Monospolis 0-1 (34′ pt Pedalino); Real Vico Equense-Matera 1-3 (8′ pt Letizia, 20′ pt Coppola su rigore, 12′ st Iannini, 27′ st Roselli); Turris-Puteolana Internapoli 1-1 (28′ st Manco, 32′ st Croce); riposa: Francavilla

16_9_page-258

 

Girone I – Domenica bagnata dalle lacrime del grave lutto in casa Due Torri per il Savoia di Feola. Dopo il pareggio 2-2, infatti, Marco Salmeri, giocatore della compagine di casa, è deceduto a seguito di un grave incidente stradale che ha coinvolto (con conseguenze decisamente meno gravi) anche altri tesserati del Due Torri. Passa quindi in secondo (o anche terzo o quarto) piano il 2-2 decretato dal rettangolo di gioco. Sorridono le salernitana: Agropoli (7-0 a domicilio al Licata) e Battipagliese (1-0 alla Vibonese) fanno le prove per i playoff portando a casa altri tre punti. Non hanno molto da sorridere, invece, le napoletane ed il beneventano Torrecuso. Ma se per la compagine di Fiorucci e la Cavese le rispettive sconfitte con Akragas e Messina hanno un valore relativo, il KO del Pomigliano campione in coppa sul campo del Rende vuol dire ansia-playout. Sarà fondamentale, domenica prossima, fare bottino pieno al “Gobbato” (spolverato per la grande occasione dopo tanti match al “Barassi” di Secondigliano) per scongiurare gli spareggi salvezza e potersi così proiettare a quelli promozione (ergo ripescaggio) ottenuti di diritto grazie alla vittoria in coppa Italia di D. Diritto che comunque cadrebbe in caso di playout. Stagione davvero strana quella della compagine della Città dell’Alfa, che paga ancora i 5 Ko di fila delle prime 5 giornate e la sconfitta interna con i resti del Licata (praticamente già retrocesso) dopo la sbornia del “Buozzi” di Firenze.

La giornata – Akragas-Torrecuso 2-0 (38′ pt Savanarola, 28′ st Saraniti); Battipagliese-Vibonese 1-0 (2′ pt Manzo); Città di Messina-Cavese 2-1 (35′ st Manfrè, 39′ st Vella, 40′ st De Rosa); Comprensorio Montalto-Orlandina 3-0 (28′ pt Zangaro, 36′ pt Occhiuzzi su rigore, 27′ st Zangaro); Due Torri-Savoia 2-2 (14′ pt Longo, 17′ st Scarpa, 22′ st Guido, 25′ st Butera); Licata-Agropoli 0-7 (4′ pt Ragosta, 23′ pt Ragosta, 32′ pt Tarallo su rigore, 40′ pt Tarallo, 3′ st Ragosta, 10′ st Arigò, 35′ st Esposito); Nuova Gioiese-Hinterreggio 0-0; Rende-Pomigliano 2-0 (1′ st Di Finizio, 11′ st Grisolia); riposa: Noto, sarà vittoria a tavolino col Ragusa.

16_9_page-259


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Wincatchers
Tufano


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google